Primo corso pratico per gli impianti a R744. A Magenta inizia la formazione per i frigoristi del futuro

Ieri, giovedì 11 aprile, ha preso il via il primo corso di formazione pratico specifico per gli impianti a CO2 transcritica presso il Training Center Frigoristi a Magenta in via Leonardo da Vinci, 21. Con la gestione del Centro Servizi Impiantisti e Manutentori, Assofrigoristi erogherà la prima sessione di un programma di formazione articolato per preparare alla gestione degli impianti di questa tipologia, che si stanno affermando sul mercato, in particolare, della refrigerazione commerciale.

Il laboratorio intitolato a Luigi Nocivelli, è parte dell’istituto professionale ASLAM, ed è stato costruito con la collaborazione delle associazioni Assocold e Assofrigoristi.

Oltre ad una sezione teorica (il primo giorno) dedicata all’approfondimento degli schemi di impianto, delle proprietà termodinamiche, delle peculiarità chimico-fisiche, dei componenti e degli oli, della costruzione, è di massimo interesse la parte pratica del secondo giorno, rivolta alle specificità del refrigerante R744, legate alle operazioni di avviamento di manutenzione ordinaria, straordinaria e periodica, alle anomalie e problematiche tipiche e ai casi tipici di guasto.

Il neo presidente di Assocold, Francesco Mastrapasqua, ha tenuto a sottolineare come «il networking e la crescita delle competenze renderanno possibile lo sviluppo del mercato per il futuro del settore. La salvaguardia dell’ambiente e la crescita delle professionalità stanno imponendo un percorso virtuoso a tutte le aziende della filiera, che devono rendersi parte attiva nel realizzare le condizioni  e l’eco-sistema industriale e dei servizi capace di affrontare le sfide che vengono poste».

Anche Assofrigoristi esprime soddisfazione per l’avviamento delle attività, che vedranno una cadenza mensile per l’offerta ai professionisti, mentre, tra le sfide ancora da affrontare, vi è la necessità di sviluppare un articolato programma di formazione di nuovi formatori per realizzare gli obiettivi definiti con ASLAM di realizzazione del quadriennio per il diploma da Frigorista.

«È una sfida mai affrontata prima» afferma Marco Masini, direttore di Assofrigoristi. «Siamo nel campo delle tecnologie più innovative, e i docenti, ad oggi, sono i più qualificati frigoristi che operano in aziende ad alta intensità di innovazione certificati EN13313. Staccarli dal loro lavoro quotidiano per renderli disponibili alla formazione non è facile. Per questo ci stiamo muovendo con Aslam alla ricerca di soluzioni di cui le istituzioni regionali, nazionali ed europee devono farsi carico, rendendosi conto del valore strategico della refrigerazione!».

Per maggiori informazioni sui corsi: QUI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here