Ingersoll Rand alla conferenza sul clima di Parigi

Ingersoll Rand (NYSE: IR), marchio leader nel creare ambienti confortevoli in modo efficiente e sostenibile, fa parte della comunità internazionale che supporta le discussioni sul cambiamento climatico alla conferenza COP21 di Parigi.

I rappresentanti di Ingersoll Rand parteciperanno al Business Council for Sustainable Energy (BCSE) forum oggi 3 dicembre per discutere di refrigeranti di nuova generazione, a basso potenziale di riscaldamento globale (GWP) per il riscaldamento, la ventilazione e l‚Äôaria condizionata (HVAC) e di prodotti di refrigerazione trasporti. La societ√† ha anche lavorato a stretto contatto con diverse organizzazioni con sede in India per dare forma discussioni simili a Parigi. “La convocazione con i leader del settore, ricercatori e governi a Parigi √® fondamentale per la nostra societ√† a livello di impegno per il clima, per imparare, educare e guidare la tabella di marcia verso opzioni a basso GWP ” ha dichiarato Didier Teirlinck, vice presidente esecutivo della sezione sul clima presso Ingersoll Rand. “Siamo lieti di far parte di questo forum globale‚ÄĚ.

Nel 2014, Ingersoll Rand ha annunciato un audace impegno per aumentare l’efficienza energetica e ridurre l’impatto sul clima della Societ√† con obiettivi relativi ai prodotti climatici, tra cui:

  • riduzione del 50% dell‚Äôimpronta carbonica dei refrigeranti nei propri prodotti per i clienti entro il 2020 e riduzione del potenziale di riscaldamento globale in tutto il suo portafoglio entro il 2030;
  • $ 500.000.000 di investimenti nella ricerca relativa ai prodotti e lo sviluppo nel corso dei prossimi cinque anni per finanziare la riduzione a lungo termine delle emissioni di gas a effetto serra;
  • il 35% di riduzione dell’impronta di gas a effetto serra di edifici per uffici aziendali, impianti di produzione e la flotta entro il 2020