Eurovent pubblica il suo Manifesto 2024-2029

Eurovent ha pubblicato il suo Manifesto 2024-2029 che intende sbloccare il potenziale dell’industria HVACR europea per contribuire a un futuro sostenibile, alla qualitĂ  della vita, alla decarbonizzazione, alla crescita sostenibile e all’occupazione in Europa.

Il Manifesto Eurovent si basa su tre pilastri essenziali di raccomandazioni ai responsabili politici della Commissione europea, del Parlamento europeo e dei 27 Stati membri per la legislatura 2024-2029. In primo luogo, Eurovent chiede la creazione di un mercato unico senza attriti per i prodotti sostenibili, basato su una metodologia europea comune per la valutazione della sostenibilitĂ  dei prodotti.

In secondo luogo, Eurovent raccomanda di attuare rapidamente le politiche europee di Green Deal, per creare certezza giuridica e prevedibilitĂ  in modo che l’industria HVACR possa adattarsi e fare gli investimenti necessari per sviluppare, scalare la produzione e immettere sul mercato le tecnologie che consentiranno la decarbonizzazione.

In terzo luogo, Eurovent richiama l’attenzione sulla necessitĂ  che i politici sviluppino una strategia industriale europea reale e incisiva che affronti, tra gli altri aspetti, la carenza di manodopera, i rischi della catena di approvvigionamento e gli oneri normativi, il tutto inserito nel contesto economico globale.

Il Segretario generale di Eurovent Francesco Scuderi ha spiegato: «Il Manifesto intende attirare l’attenzione dei politici sulle sfide e le opportunitĂ  che il nostro settore si trova ad affrontare. Se queste possono essere affrontate con risposte politiche adeguate, si libererebbe il potenziale del nostro settore per contribuire a un futuro sostenibile, che comprenda la qualitĂ  della vita, la decarbonizzazione e la crescita sostenibile in Europa e nel mondo, in linea con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite».

Il documento completo del Manifesto può essere scaricato dal sito web di Eurovent.