USA: in via di eliminazione circa 340 tonnellate di R114

Credits: https://www.energy.gov

L‘ufficio “Office of Environmental Management” (EM) del Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti (DOE) sta rimuovendo 750.000 libbre (circa 340 T) di refrigerante R-114, comunemente noto come Freon, dal suo sito di Paducah, in Kentucky.

L’R-114 è stato qui utilizzato per raffreddare le apparecchiature nel processo di arricchimento dell’uranio negli impianti di diffusione gassosa durante gli anni di produzione.

L’R-114 contribuisce alla riduzione dell’ozono ed è un gas a effetto serra, con un GWP di oltre 8000. La sua eliminazione, quindi, porterà notevoli vantaggi ambientali.

L’impianto di Paducah è stato costruito nel 1952 per produrre uranio arricchito, inizialmente per il programma di armi nucleari della nazione e in seguito per il combustibile nucleare per le centrali elettriche commerciali. L’impianto è di proprietà del Dipartimento dell’Energia (DOE) che sovrintende alle attività di pulizia ambientale del sito.

L’arricchimento commerciale è stato condotto in locazione dal 1993 al 2013, quando le attività sono cessate e gli impianti sono stati restituiti al programma DOE Environmental Management (EM). La rimozione del refrigerante è iniziata a settembre e doveva essere completata entro la fine di quest’anno. La distruzione del refrigerante è in corso in numerose località negli Stati Uniti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here