ThermoKey: risultati 2018

ThermoKeyThermoKey fa il bilancio del 2018 e si dichiara soddisfatta. L’Azienda cresce ormai per il quarto anno consecutivo.  «Con un aumento di fatturato del’11% ThermoKey conferma per il quarto anno consecutivo il suo percorso di crescita. Con questa affermazione, abbiamo la forza di avviare un importante piano di investimenti sul prodotto e sul mercato» afferma Giuseppe Visentini, General Manager di ThermoKey. 

Nel 2018 in particolare modo il mercato ha apprezzato le soluzioni della Azienda per la refrigerazione compatibili coi gas refrigeranti naturali, la sua tecnologia in microcanale di alluminio e le proposte speciali per ambienti sfidanti. Questo ha portato ad un aumento degli ordini di oltre il 14%.

Fondata nel 1991, ThermoKey produce da oltre 25 anni scambiatori di calore di varie tipologie ed è attualmente riconosciuta nel mercato internazionale quale partner ideale di costruttori di macchine frigorifere nell’ambito del condizionamento dell’aria, della refrigerazione e del raffreddamento di processo.

La gamma di scambiatori Thermokey si compone attualmente di batterie alettate, aeroevaporatori, raffreddatori di liquido e condensatori ad aria con tecnologia a tubo tondo e microcanale in alluminio.

L’azienda fornisce OEM ed installatori dal più importante distretto del settore, quello del nord-est italiano, dove ha maturato un know how distintivo: la capacità di identificare e realizzare velocemente la soluzione adatta alle esigenze del cliente.

Tutti i prodotti vengono progettati, sviluppati e costruiti internamente all’azienda, in collaborazione con enti di certificazione internazionali.

All’ampia gamma di scambiatori presente a catalogo si affiancano scambiatori speciali, progettati in base alle specifiche esigenze del cliente.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here