GEA presenta il nuovo compressore a 6 cilindri HG66e

Compressore GEA HG66e (Credits: GEA)

GEA presenta HG66e, un nuovo compressore semi-ermetico. HG66e è una serie completamente nuova a 6 cilindri per grandi capacità con alta efficienza nei settori della climatizzazione e della refrigerazione. Con la serie HG66e, quattro taglie coprono la gamma da 116,5 a 180,0 m3 / h di cilindrata (a 50 Hz).

La nuova serie HG66e combina quindi la tecnologia più avanzata con gli standard di progettazione GEA che sono stati testati per decenni. I compressori della serie HG66e sostituiscono i precedenti modelli a 4 e 6 cilindri HG6 e HG7. GEA ora offre sette taglie di modello con 25 stadi di spostamento da 5,4 m3 / ha 281,3 m3 / h (a 50 Hz) nell’intera serie HG. Questi sono HG12P, HG22e, HG34e, HG44e, HG56e, HG66e e HG88e.

I nuovi compressori sono equipaggiati con un proprio sistema di piastre valvole mexxFlow 2.0 ulteriormente sviluppato. Il sistema è costituito da una piastra valvole con lamelle ad anello doppio altamente efficienti e un sistema ottimizzato di piastre valvole e testata cilindri. Questa seconda generazione è caratterizzata da una resistenza ancora maggiore e un’efficienza costantemente elevata. Oltre alle piastre valvole mexxFlow 2.0, l’ultima generazione di motori elettrici e il flusso di gas migliorato nel compressore aumentano l’efficienza complessiva.

L’offerta GEA  per i compressori (Cliccare per ingrandire)

Tutti i compressori utilizzano il collaudato sistema di lubrificazione della pompa dell’olio indipendente dalla direzione, che consente un ampio intervallo di controllo della velocità in funzione con i convertitori di frequenza. L’alimentazione dell’olio, affidabile e sicura, è garantita dal sistema di lubrificazione a circuito singolo. La conseguente bassa qunatita di olio in circolo aumenta l’efficienza dell’intero sistema di refrigerazione. Il filtro dell’olio, facilmente rimovibile, facilita la manutenzione Le caratteristiche migliorate del funzionamento in modalità emergenza sono particolarmente importanti per il funzionamento con refrigeranti a absso GWP e refrigeranti naturali. Il compressore HG66e è quindi adatto e approvato per i refrigeranti a basso GWP attuali.

Oltre all’efficienza e alla robustezza, uno dei punti focali nello sviluppo dei nuovi compressori HG66e è la facilità di manutenzione. Grazie al sedile scorrevole, gli statori possono ancora essere cambiati sul posto senza attrezzi speciali. Il regolatore di capacità (CR12) della serie HG66e garantisce elevata affidabilità operativa grazie al controllo ad alta pressione. I vantaggi della morsettiera ottimizzata sono la semplice connessione elettrica attraverso la spaziosa morsettiera, una morsettiera con fusione del vetro dei simboli di corrente, la protezione elettronica integrata del motore INT69 G e la possibilità di drenaggio della condensa. Il grado di protezione è IP66.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here