Piacenza sarà per tre giorni la Casa del tecnico della refrigerazione

Refrigera 2019«Dal 20 al 22 febbraio 2019, Piacenza diventerà la Casa dei tecnici della refrigerazione e del freddo in generale» riferiscono in sintonia Gianluca De Giovanni e Marco Buoni, rispettivamente presidente di Assofrigoristi e di ATF Associazione Tecnici del Freddo.

Mentre fervono i preparativi di chiusura delle iniziative collegate alla prima fiera della refrigerazione italiana, le due principali organizzazioni di settore – dei tecnici del freddo, nel caso di ATF, e delle aziende frigoriste, nel caso di Assofrigoristi – scaldano i motori per promuovere l’animazione dell’evento, che si preannuncia come l’iniziativa di riferimento per il settore del 2019.

Le due organizzazioni hanno definito e messo a punto gli argomenti ed i contenuti degli incontri, convegni e workshop che si terranno nella tre giorni. «Si tratta di portare informazione a tutto il settore, mettendo in risalto il valore della professione e la centralità dell’aggiornamento tecnico e normativo al fine di preservare l’ambiente e i consumi dell’industria e dei processi del freddo nel nostro Paese» concordano i presidenti.

Assofrigoristi, stante la sua prevalente esperienza e interesse per le imprese come entità tecnico-economiche specifiche, spingerà l’acceleratore sulle implicazioni e il valore dell’industria artigiana nella filiera, mentre ATF, con il suo orientamento alle persone e alla specializzazione del lavoro dei tecnici, sulle norme e le attività cogenti al fine del perseguimento di quegli obiettivi.

«Un lavoro in sinergia obbligato in un settore centrale ma limitato della meccanica, che deve trovare il massimo della collaborazione per ottenere i risultati auspicati come sistema Italia: di riduzione dei consumi e dell’impatto sull’ambiente, al fine di ottenere un beneficio economico tangibile, in termini di bolletta energetica e di occupazione» concludono i presidenti di Assofrigoristi e di ATF.

Il ricco programma di incontri di Piacenza abbraccerà i temi della sicurezza, della tecnologia, della formazione e molto altro, incontrando certamente le necessità di tutti gli operatori.

Per informazioni e contatti:

comunicazione@assofrigoristi.it, Tel: 02 49764318

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here