Nuovi membri in AREA

L’organizzazione europea AREA per il condizionamento, la refrigerazione e le pompe di calore ha annunciato che l’associazione croata della refrigerazione e del condizionamento CRACA e quella estone EKL sono diventate membri di AREA, che ora rappresenta 22 enti/associazioni di 19 paesi.

Venendo alle new entries: CRACA è nata tre anni fa con l’obiettivo di contribuire al miglioramento del settore HVRAC e pompe di calore in Croazia, dove la tecnologia e la legislazione si stanno sviluppando notevolmente. Le aree di lavoro di CRACA includono la collaborazione con le autoritĂ  pubbliche sulle normative e gli standard, l’apprendimento permanente, la certificazione f-gas certificazione, il supporto tecnico, la collaborazione internazionale . Tonko Curko, Presidente di CRACA, ha affermato: “AREA e CRACA condividono la missione e gli obiettivi. AREA è il miglior forum per lo scambio di idee, conoscenze ed esperienze e anche di essere alla fonte di informazioni di mercato”.

EKL conta 30 membri ed è attiva nel campo della standardizzazione (Centro estone di standardizzazione), le qualifiche e l’istruzione. Essa collabora strettamente con il Ministero dell’Ambiente estone. “L’appartenenza a AREA migliorerĂ  il profilo internazionale di EKL“, ha affermato Imre Soorand, Presidente della EKL.

Sono lieto di avere CRACA e EKL all’interno della nostra associazione. AREA continua a crescere e ora include 22 associazioni aderenti in 19 paesi, di cui 18 in Europa “, ha dichiarato Per Jonasson, Presidente della AREA. Per ulteriori informazioni contattare AREA