CINA – Divieto dell’UE sui refrigeranti ad alto GWP: Pompe di calore R290 in prima linea

Il 5 ottobre, l’Unione Europea ha pubblicato un accordo politico che introduce un divieto totale sulle pompe di calore monoblocco e sui condizionatori d’aria di piccole dimensioni (<12kW) che contengono gas fluorurati con un GWP di almeno 150 a partire dal 2027 e una completa eliminazione nel 2032. L’accordo mira a ridurre le emissioni di gas fluorurati a effetto serra e a combattere il cambiamento climatico globale, un passo importante verso gli obiettivi climatici.

«L’accordo dell’Unione Europea ha creato opportunitĂ  per le soluzioni a basso GWP come le pompe di calore R290 e ha aperto la strada all’adozione delle pompe di calore R290» ha dichiarato Jab Fan, vicepresidente del settore estero di PHNIX.

L’R290, un refrigerante naturale, offre vantaggi imbattibili alle pompe di calore. Con un GWP inferiore a 3 e un ODP di 0, l’R290 non danneggia lo strato di ozono e non ha quasi alcun effetto serra rispetto ai refrigeranti tradizionali. Di conseguenza, i prodotti a pompa di calore R290 forniscono soluzioni di riscaldamento sostenibili, offrendo alternative economiche ed ecologiche per affrontare le sfide dell’efficienza energetica e dell’impatto ambientale. Questo le posiziona come la scelta principale del mercato, soprattutto alla luce del recente accordo dell’Unione Europea.

«All’inizio del 2021 abbiamo introdotto la serie R290 GreenTherm sulla scena mondiale, diventando il primo produttore cinese a lanciare le pompe di calore R290 a livello globale. Ora abbiamo stabilito modelli di produzione standardizzati per le pompe di calore R290» ha continuato Jab Fan. PHNIX offre ora una gamma di pompe di calore R290 adatte a varie applicazioni, da quelle residenziali a quelle commerciali, soddisfacendo le esigenze di riscaldamento e acqua calda di diverse applicazioni. Le nostre pompe di calore R290 comprendono quattro serie: Pompe di calore aria-acqua, Scaldacqua a pompa di calore tutto in uno, Pompe di calore per piscine e Pompe di calore commerciali.

«La nuova politica dell’UE che vieta i refrigeranti ad alto GWP è un passo fondamentale nella lotta al cambiamento climatico e nella riduzione delle emissioni di gas serra. Il nostro impegno nello sviluppo e nella produzione di pompe di calore R290 di alta qualitĂ , in linea con gli obiettivi climatici, rimarrĂ  costante» ha sottolineato Jab Fan.

Chi è PHNIX

Leader nella produzione di pompe di calore in Cina, PHNIX è un’azienda internazionale specializzata nella ricerca e sviluppo e nella produzione di pompe di calore e soluzioni per il risparmio energetico. Quasi il 50% dei prodotti PHNIX viene esportato in Europa, Nord America e altri mercati esteri. Informazioni su www.phnix-e.com.