Un risparmio di carburante del 48% spinge Huntapac a passare alle unità Advancer di Thermo King

Efficienza superiore, maggiore sostenibilità e comprovato risparmio di carburante sono i fattori chiave alla base della decisione di Huntapac Produce Ltd di acquistare cinque nuovi semirimorchi dotati dei sistemi di refrigerazione Advancer A-400 di Thermo King®, leader nelle soluzioni per il controllo della temperatura durante il trasporto e marchio di Trane Technologies.

Huntapac, azienda con sede nel Regno Unito specializzata nella coltivazione, nel confezionamento e nella distribuzione di una grande varietà di ortaggi a radice, cavoli e insalate, ha deciso di ampliare il proprio parco di semirimorchi per far fronte ai crescenti volumi dei clienti. La decisione di scommettere su semirimorchi refrigerati con unità monotemperatura Advancer è stata presa dopo aver provato uno dei semirimorchi dimostrativi messi a disposizione da Marshall Fleet Solutions, uno dei concessionari autorizzati Thermo King nel Regno Unito. Il confronto con altri semirimorchi simili del parco veicoli che utilizzano sistemi di refrigerazione alternativi ha evidenziato che sugli stessi percorsi l’unità Thermo King Advancer consente un risparmio di carburante del 48%.

«Il nostro intento è di ridurre col tempo il consumo complessivo di carburante all’interno del nostro intero parco di motrici e semirimorchi, soprattutto per compensare i costi del carburante in continua crescita» ha commentato Joanne Cleece, responsabile dei trasporti di Huntapac Produce Ltd. «Volevamo provare il sistema Advancer subito dopo il lancio, per vedere se quanto dichiarato da Thermo King riguardo ai costi del carburante di Advancer fosse giustificato. Durante il periodo di prova abbiamo ricevuto dati dettagliati completi e accurati sulle prestazioni e identificato significativi risparmi di carburante, ambientali e operativi».

«Nel corso della prova basata sul nostro profilo operativo di 1500 ore all’anno, il risparmio di carburante è stato eccezionale rispetto ai nostri semirimorchi refrigerati esistenti dotati degli attuali sistemi equivalenti»  ha affermato Cleece. «Inoltre, le statistiche di rendimento dell’unità Advancer hanno indicato anche un sostanziale beneficio ambientale con una riduzione significativa delle emissioni di CO2 per unità. Ci siamo immediatamente resi conto che l’unità Advancer sarebbe stata un punto di svolta, non solo per il nostro futuro parco di semirimorchi refrigerati, ma anche per il settore nel suo complesso».

I nuovi semirimorchi si trovano ora presso lo stabilimento di produzione dell’azienda e sono stati forniti tramite un contratto di noleggio sottoscritto con TIP Trailer Services, mentre il concessionario Thermo King Marshall Fleet Solutions gestisce il servizio di assistenza e manutenzione del sistema di refrigerazione Advancer.

«Per molti anni il nostro parco di semirimorchi è stato interamente basato su sistemi non Thermo King. Questo recente passaggio ai sistemi Advancer rappresenta per l’azienda un grande cambiamento, motivato da rigorose prestazioni operative su strada. Il semirimorchio dimostrativo dotato dell’unità Advancer è stato inserito nel nostro parco veicoli non appena è arrivato e ha operato durante il nostro periodo di maggiore attività commerciale, trasportando interi carichi di carote e altri ortaggi a radice e senza ricevere alcun trattamento preferenziale. I risultati parlano da soli», ha spiegato Joanne Cleece.

«Il costo del carburante è un fattore di grande impatto per qualsiasi operatore e rappresenta uno degli aspetti più gravosi nella gestione di un parco veicoli di trasporto. Abbiamo progettato Advancer per risolvere tale problema e ridefinire l’efficienza nei consumi di carburante dei semirimorchi refrigerati», ha sottolineato David O’Gorman, direttore regionale delle vendite di Thermo King. «Le unità Advancer offrono ai nostri clienti un’efficienza senza pari per quanto concerne il sistema elettrico e i consumi di carburante, oltre che un abbassamento della temperatura fino al 40% più rapido rispetto alla media del mercato. Siamo lieti di vedere che Huntapac sta sperimentando e beneficiando di questi risultati nelle sue attività quotidiane».

Le unità Advancer Serie A presentano caratteristiche esclusive che consentono di affrontare con successo un’ampia gamma di sfide operative e finanziarie, tra cui:

  • Abbassamento della temperatura fino al 40% più rapido e consumi di carburante fino al 30% più bassi rispetto ai valori medi del mercato
  • Flusso d’aria totalmente variabile che può essere regolato per singolo viaggio e carico ed è indipendente dalla velocità motore dell’unità
  • Livelli ineguagliati di efficienza elettrica e risparmio di carburante che contribuiscono a ridurre l’impronta di CO2 e motori caratterizzati dal 50% di emissioni in meno rispetto al massimo consentito dalle più recenti norme NRMM Fase V
  • Controllo elettronico della velocità motore sulle unità A-400 e A-500, le prime sul mercato a garantire una totale trasparenza su livelli e consumi di carburante. I dati sui consumi del carburante saranno registrati, visualizzati e resi disponibili da remoto tramite sistemi telematici
  • Manutenzione facilitata e dai costi inferiori rispetto ai modelli precedenti grazie a sensori che forniscono maggiori informazioni su motore, carburante, batteria e prestazioni di altri componenti chiave
  • Sistemi intelligenti di serie per la gestione del parco veicoli, essendo l’unità Advancer la prima a offrire nel prezzo di acquisto due anni di connettività completa tramite sistemi telematici

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here