Global Cooling Prize: ecco i vincitori

Una coalizione globale avviata dal governo indiano, Mission Innovation e Rocky Mountain Institute RMI ha annunciato ieri i vincitori del Global Cooling Prize, un concorso internazionale di innovazione per sviluppare soluzioni di raffreddamento residenziale super efficienti e rispettose del clima. Gree Electric Appliances, Inc. di Zhuhai con il partner Tsinghua University Daikin con il partnerNikken Sekkei Ltd. sonostati dichiarati vincitori tra gli otto finalisti dopo aver superato le prestazioni richieste. Queste aziende hanno prodotto prototipi che hanno un impatto sul clima cinque volte (5 volte) inferiore rispetto alle unità di condizionamento d’aria standard disponibili oggi sul mercato. Se ridimensionate, tali tecnologie possono prevenire emission di circa 132 GT di CO2 equivalenti cumulativamente tra oggi e il 2050 e mitigare di oltre 0,5°C il riscaldamento globale entro la fine del secolo.

Applaudendo l’importanza di questo risultato, Tom Steyer, fondatore di NexGen America, ha dichiarato: «Quando il Premio è stato lanciato nel 2018, molte persone, inclusi esperti del raffreddamento, credevano che i criteri posti fossero troppo ambiziosi. Ma qui siamo, entrambe le squadra Daikin e il socio Nikken Sekkei Ltd. , e il team GREE Electric Appliances Inc. di Zhuhai e il partner di Tsinghua University, non solo hanno dimostrato che una tecnologia 5 volte migliore è possibile, ma hanno dimostrato che la tecnologia è già disponibile, qui e oggi. Questi risultati tecnologici esemplificano gli incredibili progressi che possono essere compiuti quando gli innovatori si mobilitano davvero, quando vengono identificati i giusti incentivi per il cambiamento e le parti interessate intersettoriali lavorano insieme».

I finalisti del premio, che complessivamente producono oltre il 20% dei condizionatori residenziali del mondo, sono determinati a portarli sul mercato nei prossimi anni. Gree Electric Appliances, Inc. di Zhuhai, vincitrice del Premio, ha annunciato la sua intenzione di partecipare alla COP26 “Race to Zero Breakthrough” per il settore del raffreddamento.

I vincitori si divideranno equamente il montepremi di 1 milione di dollari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here