Daikin annuncia la nuova serie 5 delle unità VRV con un evento digitale denominato “VRV 5, the new more”

Daikin Italy, filiale italiana della multinazionale giapponese leader mondiale nei sistemi di climatizzazione e riscaldamento, oltre che per l’intera catena del freddo nell’ambito della refrigerazione, ha tenuto un evento digitale, interattivo e con un grande impatto scenico: “VRV 5, the new more”.

L’evento rientra all’interno delle attività organizzate da Daikin per far fronte all’attuale situazione Covid-19, dimostrando che – grazie alla tecnologia e a tutti dispositivi e supporti digitali – si può essere comunque “lontani, vicini, insieme. Nello specifico, verso i propri clienti e agenti, Daikin si è strutturata per garantire un livello inalterato di servizio, adottando tutte le precauzioni del caso. Inoltre, per essere ancora più vicini anche a distanza, Daikin ha attivato una piattaforma online di corsi tecnici, commerciali e di prodotto gratuiti.

In questo contesto, la nuova serie 5 in R32 delle unità VRV, eccellenza tecnologica unica sul mercato, è stata lanciata virtualmente durante l’evento digitale “VRV 5, the new more”, tenutosi a porte completamente chiuse e in assenza di pubblico, due caratteristiche che non hanno fatto mancare gli elementi di interazione con il pubblico e un grande impatto scenico.

L’evento streaming inoltre è a Impatto Zero®: grazie al progetto di LifeGate sono state stimate e compensate le emissioni di CO2 generate dall’evento contribuendo alla creazione e tutela di foreste in crescita in Paesi in via di sviluppo. Risulta così in linea con l’obiettivo ambizioso di Daikin di diventare carbon neutral entro il 2050, un risultato che avrebbe impatti positivi su ambiente ed effetto serra.

La mission di Daikin: carbon neutral entro il 2050

La missione di Daikin è da sempre quella di ridurre l’impatto ambientale tramite la costante innovazione di prodotto e di processo. Obiettivo che raggiunge sviluppando prodotti ad alta efficienza energetica che consumano meno energia e facendo uso di refrigeranti con un basso potenziale di riscaldamento globale (GWP). Come per il lancio nel 2013 della prima gamma di prodotti residenziali con refrigerante R32 (che riduce del 75% l’impatto in termini di emissioni), Daikin ha continuato a farsi promotore del cambiamento per portare il massimo beneficio per l’ambiente, l’anno scorso lanciando i due progetti L∞p by Daikin (nuova gamma VRV che utilizza refrigerante rigenerato) e Installatore Green, per formare installatori che seguono tutte le procedure per recuperare il gas all’interno delle macchine da sostituire senza impatti sull’atmosfera. Quest’anno Daikin risponde alle attese del mercato lanciando i primi sistemi VRV a R32.

Il VRV 5 è il risultato di anni di ricerca e innovazione e siamo felici di presentarlo proprio in questo momento come simbolo di ripartenza in un contesto che ci richiede ogni giorno di essere più proattivi e sensibili ai grandi temi globali” ha dichiarato Takayuki Kamekawa, Presidente e Amministratore Delegato di Daikin Italy.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here