BITZER consegna alla Vötsch il tremilionesimo prodotto realizzato a Schkeuditz

Nel novembre 2019 la Vötsch Industrietechnik ha ricevuto il tremilionesimo prodotto BITZER realizzato a Schkeuditz, corredato da un certificato celebrativo. Da sinistra: Andreas Riesch (direttore Vendite Germania e Svizzera di BITZER) con i rappresentanti della Vötsch di Balingen Thomas Jarck (responsabile della sede), Mario Hecht (responsabile della produzione), Peter Stooss (manager Production Material), Jochen Urban (responsabile della divisione Costruzione e modifiche speciali) e Carsten Bräuer (responsabile Ricerca e sviluppo)

BITZER, lo specialista nel campo della refrigerazione e della climatizzazione, vanta 16 sedi di produzione in tutto il mondo. Presso lo stabilimento tedesco di Schkeuditz vicino a Lipsia è stato ora realizzato il tremilionesimo prodotto (fra compressori e unità condensatrici). Quest’ultimo è stato consegnato alla Vötsch Industrietechnik GmbH, che lo impiegherà in uno dei suoi dispositivi di screening per le simulazioni ambientali.

La Vötsch Industrietechnik, che fa capo alle aziende Weiss Technik, e BITZER sono partner commerciali da oltre 20 anni. Da quasi lo stesso tempo, più precisamente dal 1991, BITZER produce compressori a pistoni e unità condensatrici presso lo stabilimento di Schkeuditz. Nel novembre 2019, quest’ultimo ha raggiunto il traguardo dei tre milioni di prodotti: Carsten Bräuer, responsabile sviluppo e ricerca della Vötsch a Balingen, ha potuto prendere in consegna il prodotto celebrativo presso la propria sede. Grazie alla Vötsch, Balingen ospita il centro di competenza per gli strumenti di verifica standard delle aziende Weiss Technik.

Facendo il punto della situazione, Bräuer afferma: «Apprezziamo molto BITZER come produttore di compressori, condensatori e separatori d’olio e pertanto ne abbiamo fatto il nostro fornitore preferenziale in questo settore. Prodotti e assistenza sono parimenti affidabili. Nel 2018, per esempio, solo per i nostri stabilimenti in Germania abbiamo acquistato circa 1.000 prodotti BITZER».

Presso la sede di Balingen la Vötsch sviluppa e costruisce sistemi di prova per l’assicurazione della qualità nel settore della simulazione ambientale. BITZER entra in gioco soprattutto nei dispositivi per i test ambientali: la Vötsch impiega i prodotti BITZER per le applicazioni di climatizzazione in locali di prova con range di temperature compresi fra i -10 °C e i +95 °C così come fra gli -80 °C e i +180 °C.

«A fronte di cambiamenti sempre più rapidi, è necessario poter contare su partner solidi. Partner con i quali ci sia un rapporto di fiducia reciproca. Per questo motivo, BITZER ci ha offerto una innovation partnership nel campo dei compressori a pistoni. Tanto sotto il profilo commerciale quando dal punto di vista tecnico, possiamo considerarla oggi un’ottima decisione. La partnership è stata poi ulteriormente consolidata per mezzo dell’accordo di assicurazione della qualità siglato nel 2013 e dell’accordo di fornitura stipulato nel 2015» spiega Reiner Sauter, Global Director Procurement delle aziende Weiss Technik.

Andreas Riesch, direttore vendite Germania e Svizzera di BITZER, conferma: «Per noi la Vötsch è un partner molto leale e affidabile. Apprezziamo enormemente questa collaborazione improntata sulla fiducia e possiamo essere certi che faremo molta strada insieme anche in futuro».

La sede BITZER di Schkeuditz vicino a Lipsia è uno dei maggiori stabilimenti dell’impresa e funge al tempo stesso da centro di competenza per i compressori a pistoni, che qui vengono prodotti assieme alle unità condensatrici su un’area di complessivi 19.000 m². A Schkeuditz BITZER impiega oltre 750 dipendenti in quello che è il maggior sito produttivo della Sassonia settentrionale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here