SCHOTT presenta il vetro del banco frigo che si apre senza mani

schott-photoBasta sfiorarlo, e si apre automaticamente: al supermercato, il vetro del banco frigo diventa hi-tech grazie ad un sistema di sensori simile a quello delle porte automatiche. E’ una nuova tecnologia messa a punto da SCHOTT, l’azienda tedesca specializzata in vetri speciali, che presenta questa novità al salone Chillventa di Norimberga (stand 9-523, padiglione 9).
Una soluzione igienica, salva-spazio e che migliora la visibilità dei prodotti: non a caso, la nuova porta si chiama “SCHOTT Termofrost® Smart Access”. “Indipendentemente dal concept del punto vendita – dice la responsabile vendite Dietmar Nilles che si occupa proprio di Food Display e sarà presente a Norimberga -offriamo le soluzioni più appropriate e in linea con le tendenze future. Gli espositori refrigerati chiusi influiscono positivamente sul clima all’interno del punto di vendita e con le nostre nuove porte trasparenti si ottiene un design esclusivo e inconfondibile”.
Tra le altre innovazioni SCHOTT a Chillventa, anche la porta trasparente Termofrost® Smart Look che assicura una vista illimitata perché ha un design privo di telaio: “ la trasparenza – spiega l’azienda – è molto importante nell’arredamento dei negozi. I clienti percepiscono maggiore innovazione e chiarezza mentre i rivenditori possono distinguersi dalla concorrenza con un miglior orientamento nel punto vendita e creare per i loro clienti un’esperienza di acquisto innovativa”.
Nel settore degli espositori refrigerati semi-verticali, il trend è lo scaffale ad altezza ridotta, che rende più semplice orientarsi all’interno del negozio; le porte scorrevoli SVD sono disponibili sia con vetro piano che con vetro curvo, ed hanno il rullo con il cuscinetto a sfere. Sono più facili da pulire e da riempire.
Più info QUI.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here