ANALISI SULL’IMPIEGO DI MACCHINE POLIVALENTI AL SERVIZIO di CLIMATIZZAZIONE E PRODUZIONE DI ACQUA CALDA SANITARIA

0
180
Università’ di Brescia

Gli impianti a servizio di  grandi  utenze, quali strutture ricettive o sanitarie, volti a fornire sia il servizio di climatizzazione sia di produzione di acqua calda sanitaria, sono sempre più frequentemente alimentati da  pompe di calore, che rappresentano ad oggi la soluzione più diffusa per conseguire una riduzione della spesa energetica complessiva.

Dati statistici evidenziano che i consumi di una struttura alberghiera di taglia media e di categoria medio-alta (3-4 stelle) sono dell’ordine di diverse centinaia di migliaia di kWh elettrici e di diverse decine di migliaia di Sm3 di gas naturale.

Gran parte di questi  consumi sono imputabili alla produzione di energia termica per la climatizzazione e in particolare, per il 55% circa, per la sola produzione di acqua calda sanitaria. Pertanto i costruttori di pompe di calore puntano sempre più su soluzioni impiantistiche efficienti come le unità polivalenti, particolarmente  indicate al fine di conseguire risparmi significativi.

Un incontro tecnico organizzato da AiCARR si prefigge lo scopo di fornire al progettista strumenti di confronto tra impianti che utilizzano pompe di calore polivalenti e le altre soluzioni tecnologiche ad oggi disponibili sul mercato, volte a conseguire elevati livelli di efficienza energetica  nel settore alberghiero di medie dimensioni.

Da ultimo saranno prese in esame anche soluzioni per la sola produzione di acqua calda sanitaria, volte a soddisfare particolari specifiche funzionali e tecniche.

Per partecipare gratuitamente all’incontro tecnico è necessario iscriversi on-line entro il 15 gennaio 2018  QUI

L’incontro si terrà all’Università degli Studi di Brescia – Facoltà di ingegneria, Sala Consiliare, via Branze 38 e avrà luogo il 17 gennaio alle ore 15:00

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here