Efficient Energy amplia la rete distributiva in Europa

Georg Dietrich, CEO (a sinistra) e Thomas Bartmann, Direttore vendite e membro del consiglio di amministrazione di Efficient Energy (a destra)

Efficient Energy, azienda per la tecnologia di refrigerazione sostenibile che utilizza l’acqua come refrigerante, ha ampliato in maniera importante la sua rete di partner nel 2021. Oltre ad aumentare sistematicamente la sua rete di distribuzione e assistenza nella regione DACH, ora vende anche i suoi sistemi di refrigerazione eChiller anche in Francia, Svezia e Norvegia.

L’Europa è all’avanguardia nei refrigeranti naturali

Il mercato dei refrigeranti sta attualmente subendo un’enorme trasformazione: con l’obiettivo di ridurre le emissioni di CO2, l’UE ha emanato il regolamento F-Gas che limiterà drasticamente l’uso dei refrigeranti tradizionali sintetici nel prossimo futuro, costringendo gli operatori di tali sistemi a ripensare fondamentalmente le loro strategie di raffreddamento.

«La rivoluzione nel mercato della refrigerazione innescata dall’approvazione del Regolamento sui gas fluorurati dell’UE ha portato solo quest’anno al dimezzamento del consumo totale consentito di HFC rispetto al 2017. Stiamo percependo l’aumento della domanda di refrigeranti naturali e di tecnologie di refrigerazione sostenibili in prima persona» commenta Thomas Bartmann, Direttore vendite e membro del consiglio di amministrazione di Efficient Energy.

Crescente domanda di refrigeranti naturali

La crescente domanda per le sue soluzioni di raffreddamento pulito ha spinto Efficient Energy a iniziare ad espandere attivamente la sua rete di partner in tutta Europa nel 2021. Ad oggi, ciò ha comportato un aumento di oltre il 100% della sua rete di distribuzione e assistenza nella sola Germania. Questa tendenza continua ininterrotta. Inoltre, sono stati aggiunti alla sua rete anche paesi chiave come Francia, Svezia e Norvegia, con altri paesi pianificati.

«In tutta Europa, sempre più potenziali partner si avvicinano a noi con la richiesta di distribuire la nostra famiglia di prodotti eChiller ad alta efficienza energetica perché sono convinti di questa soluzione di refrigerazione unica» ha continuato Bartmann. «In qualità di unico fornitore di refrigeratori prodotti in serie che utilizzano l’acqua come refrigerante climaticamente neutro e, vista la nostra ampia strategia di vendita, ci consideriamo pionieri di soluzioni di refrigerazione sostenibili che offrono agli operatori una reale sicurezza futura»

Forte crescita

Oltre a diversificare la sua famiglia di prodotti e ad ampliare la sua rete di partner, l’azienda di tecnologie pulite ha vissuto un altro anno di crescita dinamica. A novembre, Efficient Energy è stata insignita del Technology Fast 50 Award di Deloitte per la sua espansione superiore alla media negli ultimi anni che, in cifre, si traduce in uno dei primi 3 campioni di crescita degli ultimi quattro anni.

«Negli ultimi quattro anni, siamo riusciti a stabilire le nostre soluzioni di refrigerazione per il raffreddamento pulito nella regione DACH e abbiamo sperimentato un ulteriore impulso di mercato con il lancio di eChiller120. Per i nostri clienti, l’eChiller è un elemento importante nella loro strategia climatica per ridurre la loro impronta di carbonio e il consumo di elettricità a un livello senza precedenti. Abbiamo quindi in programma di espandere ulteriormente la gamma di prodotti per servire ancora più IT e applicazioni industriali» aggiunge Georg Dietrich, CEO di Efficient Energy.

L’acqua come refrigerante

Il prodotto eChiller di Efficient Energy è incentrato sulla sua tecnologia Bluezero® che utilizza l’acqua come refrigerante climaticamente neutro, eliminando così la necessità di gas fluorurati dannosi per l’ambiente. La tecnologia è ideale per il raffreddamento di data center e sale server, processi e macchinari industriali, nonché per l’uso nel condizionamento tecnico dell’aria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here