Inaugurato a Dubai il primo supermercato cashier-free della regione: Epta alla guida del cambiamento con banchi remote-controlled

“Il mondo del Retail sta evolvendo e la trasformazione digitale è tra i motori del cambiamento. I clienti sono sempre più esigenti e chiedono anche un’esperienza d’acquisto veloce, piacevole e sicura. L’innovazione supporterà i Retailer in questo cambio di paradigma: tra le diverse tecnologie disponibili spiccano l’intelligenza artificiale e i dispositivi Scan&Go, per semplificare la spesa in-store e garantire il distanziamento sociale. A puntare sui cosiddetti unmanned store sono soprattutto Paesi come gli Stati Uniti, la Francia e la Svezia, ma anche Cina, Giappone e Corea del Sud.” dichiara Matteo Dipentina, General Manager di Epta Middle East che continua: “Store avanzati richiedono soluzioni in grado di garantire performance costanti: ne sono un esempio i banchi dei nostri marchi, che possono essere dotati di un nuovo sistema di monitoraggio di ultima generazione che risponde perfettamente alle esigenze degli store AI-powered. Diverse le applicazioni di successo del gruppo sia in Francia che, più recentemente, negli Emirati Arabi con l’inaugurazione del primo store cashier-free progettato, fin dalle prime fasi, in collaborazione con Epta.”

Nasce a Dubai, con una superficie di 100 m2, il negozio del futuro, per una spesa completa e veloce. Il consumatore, scaricando un’apposita app, mostra il QR Code all’ingresso e può iniziare subito gli acquisti: al resto penserà la tecnologia Scan&Go. Videocamere dotate di Computer Vision e Machine Learning rilevano i movimenti del cliente e tengono traccia dei suoi acquisti ovvero della tipologia e del numero degli articoli scelti. All’uscita, il conto viene automaticamente addebitato sulla carta registrata sull’app, eliminando il passaggio in cassa. Il tutto nel pieno rispetto del distanziamento sociale. Aperto tutti i giorni dalle 9 a mezzanotte, lo store ammette un massimo di dieci clienti alla volta e avverte, tramite notifica sullo smartphone, se è possibile entrare, evitando file inutili.

L’Insegna si è affidata a Epta per realizzare un sistema di refrigerazione con una soluzione su misura. È stata, infatti, proposta una versione personalizzata di un plug-in verticale a marchio Costan a refrigerante naturale propano R290. Compatti e affidabili, i banchi si inseriscono perfettamente in questo ambiente dalle metrature ridotte, assicurando performance costanti nel tempo e massima visibilità dei prodotti. Plus della soluzione è il monitoraggio da remoto integrato: la totale assenza di personale nel punto vendita ha infatti reso necessarie attrezzature all’avanguardia in grado di controllare e gestire tutti i parametri del sistema di refrigerazione. Questo Remote Monitoring System si connota per una nuova interfaccia utente e un livello di connettività senza uguali. Il servizio assicura il controllo remoto della configurazione dei banchi per verificarne i parametri in tempo reale, ricevere e gestire eventuali segnalazioni di allarme e situazioni di errore. Rispetto al passato, è possibile trasferire all’Epta Telemonitoring Centre una quantità di dati molto superiore, per un monitoraggio potenziato e sempre più efficiente 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

“Epta è sempre più impegnata in progetti turn-key che sviluppa insieme al cliente fin dalle prime fasi.”dichiara Andrea Cavalet, Contracting & After Sales Director of Epta Middle East “Oltre alle competenze logistiche e di gestione del progetto, Epta è stata in grado di sviluppare una soluzione tailor-madeperfettamente idonea a un ambiente così tecnologicamente avanzato.”  E conclude: “Quello di Dubai è un progetto ambizioso: il Cliente aveva alte aspettative, che Epta è riuscita a soddisfare completamente. Uno store futuristico, icona dell’innovazione digitale, dove l’esperienza di acquisto per il cliente avviene nella più totale peace of mind.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here