D-TK con Capaflex: Frascold guida l’evoluzione nel mondo del comfort

Spazi sempre più accoglienti e attenzione al benessere degli occupanti: tra le più recenti sfide per il mondo del comfort spicca la necessità di garantire contestualmente temperatura ideale e migliore qualità dell’aria, assicurando un perfetto equilibrio tra comfort termico, performance e sostenibilità.

In tal senso, Frascold, al servizio degli Operatori del settore, offre anche l’innovativa gamma di compressori semi-ermetici D-TK a due cilindri a CO2 transcritica, disponibili in versione con Capaflex, l’esclusivo sistema meccanico di regolazione della capacità realizzato in stretta collaborazione con Hoerbiger.

Studiato per applicazioni in alta, media e bassa temperatura, D-TK è estremamente versatile e idoneo per numerose destinazioni d’utilizzo: dalle pompe di calore in ambito industriale e terziario, ai sistemi per il mondo del trasporto. Più compatto e leggero, se confrontato con gli altri compressori presenti sul mercato, risulta ottimale anche per l’uso in spazi ridotti. Inoltre, vanta un’elevata PSS (stand still pressure) che permette al sistema, a impianto fermo, di resistere alla pressione generata in ambienti ad alta temperatura, senza che sia necessario introdurre soluzioni aggiuntive attive e passive per contenerla. Tra i punti di forza si distinguono anche la silenziosità, le basse vibrazioni ed un trascinamento dell’olio minimo.

Ad incrementare i vantaggi di scegliere il D-TK, contribuisce Capaflex, creato appositamente per i compressori Frascold per applicazioni transcritiche. Permette di modulare la capacità frigorifera in modo continuo, con facilità e senza dover ricorrere ad un inverter.

Comfort indoor ottimale, massima riduzione dei consumi e dei costi di installazione e manutenzione: questa alternativa meccanica, avendo una componente elettronica molto semplice, è di facile gestione per i professionisti che conoscono un impianto a CO2 tradizionale. Inoltre, i test condotti in laboratorio dimostrano che è possibile effettuare parzializzazioni del carico fino al 20%. Efficiente ed efficace, Capaflex allunga la vita del compressore, a tutela della buona salute dell’impianto, garantendo un carico corretto e la diminuzione al minimo dei cicli on–off.

Infine, D-TK con Capaflex può risultare una scelta ottimale in diversi ambiti, quali, ad esempio, il ferroviario, dove può essere oneroso reperire componenti elettronici complessi, come inverter compatibili con le richieste normative di tale settore. L’utilizzo della CO2 si sta diffondendo in nuovi ambiti, oltre alla refrigerazione commerciale, in virtù dei notevoli vantaggi di questo long term gas non infiammabile, atossico e che non richiede certificazioni particolari. Tra i più recenti casi di successo di Frascold spicca l’adozione di D-TK con Capaflex per la realizzazione dell’impianto di comfort di una nota compagnia tranviaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here