Uno studio per sistemi di ventilazione efficienti, innovativi e sostenibili: CAREL e RECUPERATOR al 52° convegno internazionale AICARR

Al 52° convegno internazionale AICARR CAREL e RECUPERATOR hanno partecipato con lo studio intitolato “Benefici di una soluzione igienica, efficiente e smart per sistemi di ventilazione nell’era del “new normal”. Il Convegno ha presentato contributi di interesse per il settore HVAC, relativi a nuovi componenti, sistemi e approcci progettuali innovativi, e si è svolto a Vicenza il 3 e il 4 settembre 2021, presso la sede della Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Padova.

L’articolo, sviluppato grazie al lavoro di squadra delle due realtà del Gruppo, è stato presentato da Andrea Pagan, Application Manager – Commercial HVAC di CAREL. L’analisi proposta indaga i molteplici benefici di un’architettura completa per il recupero energetico, l’umidificazione, la regolazione e il monitoraggio dell’U.T.A., basandosi su tre principi cardine: Igiene, Risparmio Energetico e Digitalizzazione.

Il “new-normal” e i nuovi criteri di funzionamento per gli impianti di ventilazione hanno reso indispensabile l’attenzione del settore HVAC ad una migliore igienicità dell’aria, evidenziando contestualmente l’esigenza di un maggior risparmio energetico dei sistemi coinvolti. Cuore del sistema di ventilazione negli edifici commerciali, l’Unità di Trattamento Aria utilizza la ventilazione con aria esterna come strategia per eliminare gli agenti patogeni dagli ambienti chiusi. In una prospettiva innovativa e sostenibile, CAREL e RECUPERATOR propongono una soluzione igienica, efficiente e smart per sistemi di ventilazione efficaci, che può essere garanzia di salubrità dell’aria (grazie al rispetto della normativa di riferimento VDI 6022) e in grado di aumentare l’efficienza della macchina. Lo studio mette a confronto una proposta innovativa con schemi funzionali più tradizionali, evidenziando i benefici economici, anche nelle diverse condizioni climatiche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here