EHPA: nuovo documento sul tema della pressione sonora nelle pompe di calore

Le questioni relative alla pressione sonora stanno diventando sempre più importanti per le autorità europee e nazionali, nonché per gli utenti finali. Sempre più comunità e Stati membri stanno introducendo limiti massimi di pressione sonora all’aperto nel sito di installazione, mentre negli ambienti interni questa è in genere regolamentata in codici edilizi nazionali.

Per questo motivo, l’industria delle pompe di calore riconosce la necessità di un’azione rapida per soddisfare le aspettative e fornire agli utenti finali e ai responsabili politici una risposta al problema acustico. In effetti, le preoccupazioni relative al suono della pompa di calore non devono compromettere i vantaggi ambientali ed energetici che la tecnologia fornisce.

EHPA – l’associazione delle pompe di calore – è attenta anche a questo tema e, grazie all’impulso di alcuni suoi membri, ha tenuto un workshop sulle questioni legate alla pressione sonora delle pompe di calore. Il workshop ha fornito ai costruttori una piattaforma per discutere le emissioni sonore delle macchine e le risposte necessarie al pubblico. I partecipanti sono stati inoltre invitati a riflettere sulle possibili azioni per affrontare questioni legate a tale tema. Da questo workshop è scaturito anche un white paper disponibile QUI.

Sicuramente, maggiore ricerca e sviluppo, integrate da una migliore regolamentazione, aiuteranno l’industria delle pompe di calore a realizzare buone aspettative. Inoltre, la diffusione delle informazioni attraverso lo sviluppo di una guida valida contribuirà ad affrontare molti aspetti della questione sonora, evitando al contempo di compromettere i vantaggi ambientali ed energetici della tecnologia delle pompe di calore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here