Konvekta: la nuova serie UltraLight 3 di condizionatori d’aria per autobus

La serie di climatizzatori compatti UltraLight (UL) per gli autobus della azienda tedesca Konvekta AG è stata ulteriormente sviluppata e ottimizzata. Ancor più coerente che nella serie precedente domina il principio della riduzione. Il nuovo sistema funziona con una quantità significativamente ridotta di refrigeranti, ma comunque con prestazioni eccezionali.

Anche nel nuovo UltraLight 3 il collaudato materiale ad alte prestazioni appositamente sviluppato funge da base per il montaggio di tutti i componenti, il che rende estremamente facile l’assistenza e la manutenzione.

Più efficienza, meno refrigerante

L’alta densità e l’effetto isolante del materiale hanno un effetto positivo sulla domanda di energia. A causa della revisione e dello scambio di componenti e linee, l’intero sistema richiede il 50 % in meno di refrigeranti rispetto al suo predecessore. La quantità del refrigerante potrebbe essere significativamente ridotta da circa 10 kg a meno di 5 kg (R134a o R513a) con la stessa potenza. Ciò è molto importante nel tempo di oggi, in quanto l’UE regolamenta in maniera severa l’utilizzo di gas fluorurati come l’R134a. Di conseguenza, l’importazione di questo refrigerante è stata e sarà drasticamente ridotta in varie fasi. La prossima riduzione dal 63 % al 45 % avverrà nel 2021. Le conseguenze continueranno ad essere avvertite nel prossimo anno. Più recentemente, R134a è rincarato di quattro a cinque volte e talora ci sono stati problemi nell’approvvigionamento. È tanto più importante che i sistemi di condizionamento diventino più economici ed efficienti. Così, la nuova serie UltraLight 3 di condizionamento dell’aria contribuisce in modo significativo a ridurre l’impronta di CO2.

Aerodinamica e ultraleggera

La serie UltraLight 3 è caratterizzata da un design all’avanguardia. Essa si distingue non solo per il design moderno, ma soprattutto per funzionalità e aerodinamica. Anche in questa serie il nome UltraLight è un programma. Riducendo ulteriormente il peso, l’UltraLight 3 potenziato nella versione più leggera pesa solo circa 100 chilogrammi. La gamma UL varia da 24 kW a 45 kW di capacità di raffreddamento e una capacità di riscaldamento altrettanto generosa da 30 kW a 48 kW.

Servizio e manutenzione ottimizzati

In termini di costi del ciclo di vita, la UL 3 non è solo un must per operazioni di trasporto pubblico consapevoli dei costi a causa della riduzione della quantità di refrigerante. Il materiale di base impedisce anche l’ingresso di polvere e sporcizia nell’impianto. Grazie alla costruzione prevalentemente priva di viti nel principio del plug-in e al nuovo concetto di posizionamento dei componenti, le parti di manutenzione e manutenzione sono facilmente accessibili. Tutti i componenti possono essere scambiati facilmente e rapidamente. Il sistema deve essere aperto lateralmente, quindi non è necessario incastrarlo nel tetto del bus. Tutte le parti della cappa sono dotate di chiusure rapide ottimali e supporti per un servizio rapido.

Responsabilità per l’ambiente

L’impegno di Konvekta AG nei confronti dell’ambiente e della sua protezione si riflette anche nell’UL3. L’obiettivo dei miglioramenti era anche quello di sviluppare i futuri sistemi di clima e riscaldamento e tutti i processi associati in modo rispettoso dell’ambiente ed efficiente sotto il profilo energetico. Di conseguenza, è stato posto un chiaro accento sui componenti e sui metodi di lavorazione dell’Ultralight. Per questa generazione, l’intero sistema rimane riciclabile al 100%. Tutte le fasi di produzione sono state ottimizzate per l’ambiente e in termini energetici. L’applicazione di componenti ecocompatibili e l’uso economico delle materie prime e dell’energia sono altre caratteristiche positive del sistema.

È stato inoltre sviluppato un sistema di imballaggio e trasporto ottimizzato. Moduli riutilizzabili in materiale leggero ma robusto trasportano gli impianti di condizionamento dell’aria e consentono un facile impilamento di diversi sistemi. Questo elimina ulteriori scatole di cartone e imballaggi in plastica.

L’UltraLight 3 è una dichiarazione tecnologica per il futuro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here