INVITO: presentate i vostri migliori prodotti per il raffreddamento sostenibile da includere nel nuovo rapporto COP26

Un nuovo ed entusiasmante progetto che esamina il percorso verso le emissioni zero di gas serra per il settore del raffreddamento globale è stato lanciato come collaborazione tra il Kigali Cooling Efficiency Program (K-CEP), la Cool Coalition, il Carbon Trust e i COP26 High-Level Champions.*

Nell’ambito di questo progetto verrà redatto un rapporto “Pathway to Zero Greenhouse Gas Emissions for Cooling” che includerà una lista di prodotti con tecnologie HVAC & R che utilizzano refrigeranti naturali (o nessun refrigerante). Come tale, l’ong Environmental Investigation Agency (EIA) e Shecco stanno contattando i produttori di tutto il mondo per far loro presentare i migliori prodotti nei vari ambiti di applicazione delle tecnologie HVAC & R.

L’elenco sarà condiviso con i principali utenti finali al fine di incoraggiare l’investimento in queste tecnologie. Sarà inoltre utilizzato per identificare gli ambiti in cui è necessario un maggiore sviluppo per soddisfare in futuro i requisiti per il raffreddamento a emissioni zero.

I prodotti saranno raccolti in otto settori principali:

  • Refrigerazione: domestica, commerciale, industriale e di trasporto;
  • Aria condizionata: domestica, commerciale, industriale e mobile.

Nei settori in cui vi è abbondanza di prodotti qualificati, le informazioni saranno presentate come una linea guida prescrittiva per gli utenti finali invece di un elenco di prodotti.

Le aziende possono – se lo desiderano – presentare più prodotti.

Il criterio minimo per l’accettazione del prodotto nella lista è che esso o utilizzi refrigeranti naturali (refrigeranti non sintetici) oppure usi tecnologie alternative senza refrigerante.

La preferenza sarà data ai prodotti con caratteristiche di efficienza energetica comprovate (come etichette energetiche adeguate e alti coefficienti di rendimento/COP) – se disponibili/applicabili.

I prodotti possono essere inviati semplicemente compilando questo breve modulo online.

Il termine per la presentazione è il 24 luglio 2020.

Esclusione di responsabilità: La presentazione non garantisce l’inclusione e, in ultima analisi, la scelta di cosa includere è di EIA e Shecco.

 

*Questo progetto sostiene il lavoro della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (UNFCCC) Partenariato per l’azione globale per il clima (UNFCCC) e in particolare i percorsi d’azione per il clima, che delineano la visione a lungo termine di un mondo di 1,5ºC resistente al clima dal punto di vista delle parti interessate e definisce le azioni necessarie per realizzare tale futuro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here