Frascold presenta la Serie Q10-TK: compressori a CO2 transcritici compatti, dalle prestazioni superiori

Frascold completa la gamma di compressori a CO2 transcritico con la serie Q10-TK, da 7, 8, 10 m3/h a 4 cilindri, in grado di offrire il miglior rapporto tra prestazioni, peso e volume, in accordo con le esigenze del mercato quale, ad esempio, la necessità di standardizzare le centrali booster secondo un approccio modulare.

Il mercato Retail si sta, infatti, sempre più orientando verso soluzioni a CO2 transcritico e, in tal senso, l’R744 si attesta come il refrigerante naturale su cui vengono riposte le più alte aspettative. Assicura numerosi benefici dal punto di vista ambientale, con un ODP pari a zero e un GWP pari a 1, in perfetta osservanza ai vincoli prescritti nel Protocollo di Kigali, dall’F-gas Regulation, dalla carbon tax attiva in diversi Paesi e in conformità con la direttiva europea Ecodesign.

Performance superiori, in termini di spostamento volumetrico in una soluzione compatta e leggera: la scelta di adottare 4 cilindri anche sulle piccole taglie permette a Frascold di mantenere la promessa al mercato di produrre soluzioni connotate dalla massima stabilità e silenziosità, caratteristiche che contraddistinguono tutti i sistemi dell’Azienda. In aggiunta, la riduzione delle vibrazioni, coniugata ad un basso trascinamento dell’olio si traducono in un’affidabilità superiore per l’intero impianto.

Degna di nota anche la flessibilità della serie Q10-TK: in virtù della possibilità di una composizione modulare, questa soluzione è ideale per un’ampia gamma di applicazioni, dagli store cittadini di piccola e media taglia, che stanno vivendo una fase di forte crescita, fino ai grandi punti vendita. In dettaglio, la famiglia Q10-TK si compone dei modelli Q10-7TK, Q10-8TK, Q10-10TK che permettono di coprire spostamenti volumetrici nominali da 7 a 10 m3/h a 50 Hz. È inoltre consentita la modulazione della capacità frigorifera tramite variazione della frequenza da 30 a 70 Hz.

Infine, i modelli della nuova serie possono essere dotati dell’innovativo sistema di regolazione del freddo CapaFlexTM, brevettato dall’azienda. Un esclusivo dispositivo meccanico, che permette di modulare la capacità frigorifera in modo continuo, senza dover ricorrere ad un inverter e in base alle reali esigenze dell’applicazione, a favore della massima efficienza energetica, minori costi di installazione e manutenzione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here