Chemours annuncia la sospensione della fornitura di refrigeranti ad alto GWP R-404A e R-507A nell’UE a partire dal 1 gennaio 2020

Chemours ha  annunciato ieri 17 dicembre che, per sostenere la transizione del mercato guidata dalla normativa F-Gas dell’Unione europea per affermare le alternative a basso GWP e prepararsi per la prossima diminuzione delle quote nel 2021, sospenderà la fornitura di refrigeranti ad alto GWP R-404A (GWP 3922) e R-507A (GWP 3985) nell’Unione europea a partire dal 1 gennaio 2020.

Il regolamento F-Gas 517/2014 impone divieti specifici di utilizzo. A partire dal 1 gennaio 2020 vi sarà un divieto di utilizzare apparecchiature frigorifere stazionarie che contengano o che si basano su HFC con GWP di 2.500 o più (ad eccezione di quelle destinate ad applicazioni progettate per raffreddare i prodotti a temperature inferiori a -50oC).

Inoltre, il regolamento riduce la quantità di HFC immessi sul mercato nell’arco di 15 anni, con il prossimo periodo di riduzione delle quote a partire dal 1 gennaio 2021. Ciò può essere ottenuto passando da refrigeranti ad alto GWP come R-404A e R-507A a refrigeranti a basso GWP come i nuovi refrigeranti sintetici o i refrigeranti naturali.

Dal 1° gennaio 2020 refrigerati ad alto GWP potranno essere utilizzati solo per il mantenimento di impianti esistenti e solo s riciclati o rigenerati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here