Cooling Club – il forum di GEA per la tecnologia di refrigerazione e condizionamento dell’aria

Come possono essere pianificati, costruiti e gestiti sistemi di refrigerazione e condizionamento dell’aria in maniera sicura ed efficiente in tempi di costante inasprimento della legislazione ambientale? La parola chiave qui è Regolamento F-Gas.

E che ruolo svolgono i refrigeranti naturali in tutto questo? GEA offre risposte a queste domande con la sua serie di eventi noti come Cooling Club, che si concentra su vari e mutevoli argomenti ed è rivolto specificamente a progettisti specializzati per attrezzature tecniche edilizie, appaltatori, investitori e operatori l’industria della refrigerazione e dell’aria condizionata. L’evento è costruito in modo da poter essere implementato a livello europeo. I primi due eventi sono stati un grande successo.

Discutere, creare reti e creare contatti

Con il suo Cooling Club, GEA ha creato un forum permanente di informazioni e idee orientato alla pratica, su tutti gli aspetti della tecnologia di refrigerazione e condizionamento dell’aria; un forum sempre aggiornato sugli ultimi sviluppi del settore. Oltre alle presentazioni teoriche, gli eventi interattivi permettono scambi tra i partecipanti e con specialisti ed esperti di GEA, cosi come con specialisti di altre aziende. Le informazioni e le tendenze attuali, oltre a concetti e soluzioni collaudati, vengono presentate ai partecipanti in prima persona da esperti e produttori. Martina Chao, Marketing Manager di GEA, descrive il concetto di evento come segue: «Un’altra componente importante dei nostri eventi da 1 a 2 giorni: i partecipanti al Cooling Club hanno ampie opportunità di discutere con colleghi, specialisti del settore, scienziati, esperti e utenti, e per scambiare esperienze e fare nuovi contatti – puro networking con GEA come mediatore competente» Anche i visitatori dei primi eventi di ottobre e novembre a Berlino hanno apprezzato questo: «Il Cooling Club è un evento di successo a tutto tondo, con il suo focus sullo scambio di conoscenze. Il primo valore» ha dichiarato Klaus Köhler dell’Uniferm di Werne, in Germania, che ha partecipato all’evento Cooling Club il 24 ottobre.

Informazioni di settore, approfondimenti e prospettive sul tema delle attrezzature tecniche per la costruzione e della tecnologia di refrigerazione

 Durante l’evento, il Prof. Michael Kauffeld dell’Istituto per la refrigerazione, l’aria condizionata e la tecnologia ambientale dell’Università di Scienze Applicate di Karlsruhe ha dimostrato in una conferenza dal titolo “Tecnologia di refrigerazione in tempi di cambiamento climatico” che i refrigeranti naturali come l’anidride carbonica sono valide alternative agli idrocarburi fluorurati (HFO): ecocompatibili, sicure e facili da usare.

Il Dr. Matthias Liehm, dell’Ufficio federale tedesco per l’economia e il controllo delle esportazioni (BAFA), ha fornito informazioni dettagliate sulle opportunità di finanziamento del governo federale per i sistemi di refrigerazione e condizionamento dell’aria utilizzando refrigeranti naturali. La giornata si è conclusa con un tour dei sistemi di refrigerazione che utilizzano refrigeranti naturali nella Arena multifunzionale di Mercedes-Benz a Berlino, dove si svolgono eventi sportivi su ghiaccio e per motori, nonché eventi di intrattenimento e concerti con un massimo di 17.000 posti.

Il Cooling Club si è concentrato sull’industria alimentare

Il 6 e 7 novembre, l’industria alimentare è stata al centro dell’evento Cooling Club presso la sede di GEA Refrigeration Germania a Berlino. Il programma di conferenze di esperti, discussioni e visite agli impianti ha offerto ai partecipanti preziose informazioni e suggerimenti sul tema della refrigerazione e della tecnologia di condizionamento dell’aria per il loro lavoro quotidiano. Ad esempio, come pianificare in modo affidabile i costi di investimento e di esercizio (TCO) per impianti nuovi ed esistenti, quali sovvenzioni statali sono possibili e come ottenere un’elevata efficienza degli impianti con soluzioni di refrigerazione e condizionamento dell’aria. Informazioni esclusive sulla produzione e il funzionamento dei sistemi di refrigerazione alimentare sono stati forniti durante le visite allo stabilimento di produzione GEA di Berlino, al REWE Logistics Center e all’impianto di refrigerazione di processo del produttore dolciario August Storck Kg.

Forum di idee e informazioni orientato alla pratica e gratuito al polso dell’industria

La pianificazione, la costruzione e il funzionamento di sistemi di refrigerazione e condizionamento dell’aria efficienti in termini di costi sono diventati compiti estremamente complessi. Non da ultimo a causa dell’attuale normativa F-Gas dell’Unione europea, che ridurrà gradualmente i volumi di vendita di idrofluorocarburi (HFC) a un quinto dei livelli odierni entro il 2030. L’obiettivo del regolamento è ridurre gradualmente le emissioni di gas a effetto serra fluorurati in Europa di circa l’80 %, circa 35 milioni di tonnellate equivalenti di CO2 entro il 2030. GEA si è posta il compito di informare il pubblico sul contributo che l’uso di refrigeranti naturali nei sistemi di refrigerazione e condizionamento dell’aria può apportare e quali prodotti, tecnologie e concetti offrono già soluzioni efficienti ed economiche per un futuro sostenibile. Tutto questo fa parte del formato degli eventi del Cooling Club.

Gli eventi del Cooling Club si svolgono in varie località della Germania e, grazie all’eccellente risposta ai primi eventi, anche a livello europeo. La partecipazione è gratuita. Informazioni dettagliate sui programmi di eventi passati per il Cooling Club sono disponibili online QUI

.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here