GEA considera la possibile vendita di GEA BOCK, produttore di compressori del gruppo

Il gruppo tecnologico con sede a Düsseldorf GEA sta considerando una possibile vendita di GEA Bock come parte della costante attenzione del Gruppo ai suoi mercati strategici di base: l’industria alimentare, chimica e farmaceutica.

Come annunciato alla manifestazione “Capital Market Day” a settembre, GEA prevede di cedere selezionate attività delle future divisioni Tecnologie agricole e Tecnologie di refrigerazione. Su questa base, l’attività di GEA Bock, che fa parte della divisione Tecnologie di refrigerazione, non sarà più trattata come attività principale del Gruppo GEA. È prevista una vendita nel corso del 2020. Sia i rappresentanti dei dipendenti che i dipendenti sono stati informati della vendita prevista.

GEA Bock è un fornitore leader di compressori a pistoni aperti e semiermetici nella gamma di capacità di refrigerazione inferiore e media per applicazioni di raffreddamento stazionarie e legate al trasporto. La società impiega circa 300 persone in tutto il mondo e ha generato vendite per circa 90 milioni di euro nell’anno fiscale 2018. Due terzi di questi dipendenti lavorano presso la sede dell’azienda a Frickenhausen, in Germania. La società ha tre sedi aggiuntive: nella Repubblica Ceca, in India e in Cina.

«GEA Bock, come partner affidabile per i suoi clienti, ha una forte posizione sul mercato ed è ottimamente posizionata con i suoi prodotti. Da quando è entrata a far parte del Gruppo GEA, l’attività si è sviluppata in modo molto incoraggiante e oggi genera un numero di vendite significativamente maggiore rispetto a quando è stata acquisita da GEA nel 2011. Tuttavia, è giunto il momento di prendere decisioni importanti per il futuro di questa attività e nel contesto della nuova struttura del Gruppo nel suo insieme. Sfortunatamente, le sinergie nelle aree di portafoglio, clienti e sviluppo previste al momento dell’acquisizione non si sono concretizzate. Ciò rende difficile lo sviluppo sostenibile del business GEA Bock all’interno del Gruppo GEA. GEA è quindi convinta che GEA Bock abbia un potenziale di sviluppo significativamente migliore al di fuori della struttura e della strategia del Gruppo GEA»  spiega Stefan Klebert, CEO del Gruppo GEA Aktiengesellschaft.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here