EU4Energy: regolamenti per l’ispezione del riscaldamento e dell’aria condizionata in corso per la Georgia

Credits: UE

Il 1° ottobre 2019, il progetto EU4Energy Governance ha avviato l’assistenza tecnica per supportare la Georgia nello sviluppo di regolamenti e linee guida per l’ispezione regolare dei sistemi di riscaldamento e condizionamento, come previsto nel progetto di legge sulla prestazione energetica negli edifici della Georgia.

Attualmente, la Georgia non è conforme ai requisiti di legge in merito all’efficienza dei sistemi di riscaldamento e di condizionamento dell’aria, richiedendo relazioni di ispezione con valutazione e raccomandazioni per l’emissione di un miglioramento economico delle prestazioni energetiche dei sistemi ispezionati.

Da ottobre 2019 a febbraio 2020, gli esperti del segretariato della Comunità dell’energia lavoreranno allo sviluppo degli orientamenti e dei regolamenti necessari e di una tabella di marcia per la loro attuazione. I regolamenti garantiranno che le ispezioni vengano eseguite regolarmente, garantendo così l’efficienza energetica degli edifici e la sicurezza dei cittadini, poiché verrà effettuata la manutenzione regolare dei sistemi.

L’iniziativa EU4Energy copre tutto il sostegno dell’UE per migliorare l’approvvigionamento energetico, la sicurezza e la connettività, nonché per promuovere l’efficienza energetica e l’uso delle energie rinnovabili nei paesi partner orientali Armenia, Azerbaigian, Bielorussia, Georgia, Moldavia e Ucraina.

Lo fa finanziando progetti e programmi che aiutano a riformare i mercati dell’energia e a ridurre la dipendenza e il consumo nazionali di energia. A più lungo termine, ciò rende l’approvvigionamento energetico più affidabile, trasparente e conveniente, riducendo così la povertà energetica e le bollette energetiche sia per i cittadini che per il settore privato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here