Ingersoll Rand ha ricevuto la medaglia d’oro 2019 del World Environment Center per lo sviluppo sostenibile internazionale

Obiettivi al 2030 di Ingersoll Rand

Ingersoll Rand, leader mondiale nelle soluzioni per ambienti confortevoli, sostenibili ed efficienti, ha ricevuto in data 17 maggio 2019 la 35medaglia d’oro annuale del World Environment Center per i risultati aziendali internazionali nello sviluppo sostenibile.

L’ex Segretario dell’Energia degli Stati Uniti Ernest J. Moniz ha consegnato il premio a Michael W. Lamach, presidente e amministratore delegato di Ingersoll Rand, durante la cerimonia di consegna della medaglia d’oro a Washington D.C.

Nel 2014, la società ha annunciato gli obiettivi ambientali, sociali e di governance per il 2020 nell’area delle operazioni e della catena di approvvigionamento; sistemi e servizi, persone e cittadinanza [QUI]. Il premio riconosce i significativi risultati ottenuti dall’azienda negli ultimi cinque anni nell’ambito dell’eccellenza ambientale globale e dello sviluppo sostenibile.

«Sono onorato di accettare la medaglia d’oro a nome del nostro team in tutto il mondo, che ha fatto della sostenibilità un elemento centrale della nostra strategia aziendale e del modo in cui cresciamo, operiamo e ci impegniamo» ha affermato Lamach. «Guardando al futuro della nostra azienda, la sostenibilità è fondamentale per il nostro vantaggio sulla concorrenza e per la nostra capacità di creare valore duraturo per il nostro personale, i nostri clienti e i nostri azionisti. Partendo dalle nostre solide fondamenta, siamo entusiasti di continuare a progredire con il promozione di obiettivi sempre nuovi e più audaci per mantenerci all’avanguardia nella sostenibilità aziendale, sociale e ambientale».

Ingersoll Rand, insieme ai marchi leader Trane®e Thermo King® ha anche appena annunciato i suoi obiettivi di sostenibilità per il 2030, in linea con le tempistiche degli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite. Questi impegni sono stati concepiti per affrontare la sfida del cambiamento climatico, fornire sistemi e servizi di livello insuperabile per edifici, abitazioni, trasporti e clienti industriali, e migliorare la qualità della vita delle persone e le comunità in cui Ingersoll Rand opera e presta servizio. L’azienda continuerà nel suo slancio e a creare un impatto positivo attraverso tre azioni entro il 2030:

  • Scalare la tecnologia, l’innovazione e le strategie di sostenibilità per consentire soluzioni più efficienti per i clienti. Ciò include la riduzione delle emissioni di CO2 del cliente di una gigatonnellata di COequivalente alle emissioni annue di Italia, Francia e Regno Unito messi insieme.
  • Trasformare la sua catena di approvvigionamento e le sue operazioniper avere un impatto riparatore sull’ambiente, che comporta il raggiungimento di operazioni a zero emissioni di carbonio,zero rifiuti da smaltire in discarica, una riduzione assoluta del 10% del consumo energeticoe la restituzione di più acqua di quanta ne utilizziamo nelle aree soggette a stress idrico.
  • Aumentare le opportunità per tutti, rafforzando la mobilità economicae migliorando la qualità della vitadel nostro personale e delle comunità in cui operiamo e prestiamo servizio. Ciò include il raggiungimento della parità di generenei ruoli di leadership e una forza lavoro che rifletta le popolazioni della nostra comunità, mantenendo salari competitivi sul mercatoe benefit progressivi; e ampliando l’accesso della comunità ai servizi per il benessereche includono cibo e nutrizione, alloggio, trasporti, istruzione e comfort climatico.

Maggiori informazioni QUI.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here