IEC 60335-2-89: 500 grammi? Forse che sí!

Colpi di scena nel processo di modifica dello standard IEC 60335-2-89, che propone di ampliare i limiti di carica per il propano da 150 grammi a 500 grammi in apparecchi “light commercial”, indipendentemente dal luogo in cui essi si vengano a trovare. Come è noto, ad aprile la prima votazione è risultata negativa per un pugno di voti (anzi, per uno soltanto). Si è trattato di un risultato che ha stupito tutti, soprattutto perché il processo di revisione ha avuto una durata di sei anni circa (avete letto bene: sei anni!), caratterizzati da molto lavoro, intense discussioni, studi, documenti, etc.

I voti negativi devono però essere accompagnati da commenti che giustifichino la scelta e che rispettino determinati parametri IEC. Devono cioè essere di natura esclusivamente tecnica, altrimenti il voto viene invalidato. Ed è proprio forse questo il cavillo che sembra aver invalidato un voto negativo (quello della Malesia), facendo raggiungere la maggioranza richiesta per i voti a favore e rendendo così lo standard accettato. Fatto sta che, se si va a guardare sulla pagina di IEC –  ente preposto alla revisione dello standard – la modifica dello standard in questione viene indicata come “approved”.

Siamo ancora in attesa di una conferma ufficiale di questo cambiamento, ma se così fosse, allora il limite di carica per il propano nelle macchine “light commercial” si sposterebbe ai tanto attesi 500 grammi.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here