Thermo King e Frigoblock introducono soluzioni di alimentazione elettrica nel settore del trasporto refrigerato grazie alle ultime innovazioni tecnologiche

In occasione del CV Show (30 aprile – 2 maggio) di Birmingham, nel Regno Unito, Thermo King e Frigoblock, marchi specializzati in soluzioni per il trasporto della famiglia Ingersoll Rand, leader mondiale nella realizzazione di ambienti confortevoli, sostenibili ed efficienti, hanno presentato una serie di innovazioni e progetti dedicati ai clienti, a dimostrazione del loro impegno nel continuo sviluppo di tecnologie per il controllo della temperatura nei trasporti e per l’attività di distribuzione urbana sostenibile.

Le innovazioni presentate sono studiate per offrire alle aziende di trasporti soluzioni di refrigerazione “a prova di futuro” per i loro autocarri, semirimorchi e per le operazioni di consegna a domicilio, che sfruttano l’elettricità, i dati e le tecnologie pulite, mettendo così al sicuro i loro investimenti.

«È per noi motivo di vanto poter contare sulla nostra esperienza e reputazione nella collaborazione con i nostri clienti e i leader del settore al fine di introdurre nuove tecnologie. Più dell’80% degli investimenti fatti anno dopo anno è mirato allo sviluppo di nuovi prodotti e all’innovazione tecnologica nel settore dell’elettrificazione» ha dichiarato Pauli Johannesen, vicepresidente e direttore generale per il settore autocarri, semirimorchi e autobus di Thermo King in Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA). «Siamo stati i primi a offrire ai nostri clienti in Europa un vero e proprio autocarro ibrido e non diesel, nonché soluzioni di refrigerazione per semirimorchi. Attualmente il nostro portafoglio vanta più di 25 prodotti elettrici in grado di fornire prestazioni superiori ai nostri clienti. Oltre 20.000 autocarri e semirimorchi equipaggiati con le nostre unità di refrigerazione elettrica sono in servizio e il numero è in continua crescita».

Sulla base di questo approccio, Thermo King e Frigoblock hanno introdotto le innovazioni e i progetti seguenti, a dimostrazione di come i trasportatori possano rimanere al passo con le legislazioni, tenere sotto controllo il costo totale di proprietà, aumentare l’efficienza energetica e raggiungere importanti obiettivi dal punto di vista della sostenibilità:

Anteprima mondiale, applicazioni con montaggio sotto telaio: prototipo ibrido della serie UT in collaborazione con Castell Howell Foods

Thermo King e Frigoblock hanno collaborato con Castell Howell Foods, uno dei grossisti indipendenti per il settore alimentare leader nel Regno Unito, per testare il prototipo di un’unità di refrigerazione ibrida per applicazioni con montaggio sotto telaio su autocarri, rimorchi a timone e veicoli con caricatore a due piani.

L’unità ibrida della serie UT è progettata sulla base dei sistemi ibridi comprovati per semirimorchi SLXi Hybrid di Thermo King. L’alternatore e la tecnologia di trasmissione inverter di Frigoblock permettono all’unità di refrigerazione di Thermo King di commutare l’alimentazione da diesel a elettrica a seconda delle esigenze, consentendo all’autocarro di operare nelle aree centrali delle città, nelle zone residenziali e nelle aree a zero emissioni.

«Abbiamo utilizzato le unità elettriche di Frigoblock a bordo dei nostri veicoli per oltre 15 anni e stavamo aspettando una soluzione che combinasse entrambe le tecnologie Frigoblock e Thermo King all’interno di un sistema di refrigerazione per autocarri rigidi» ha dichiarato Martin Jones, direttore per le operazioni di trasporto presso Castell Howell Foods. «La versatilità e l’efficienza di carburante di un’unità funzionante con l’alimentazione del veicolo dove possibile, che può servirsi di un’alimentazione diesel tradizionale su alcuni tratti che prevedono lunghe soste o dislivelli significativi, aumenterà significativamente la flessibilità delle nostre operazioni».

«Inoltre, la tecnologia UT Hybrid si allinea perfettamente con la strategia di sostenibilità della nostra azienda. Le nostre porte sono aperte a qualsiasi tecnologia più pulita ed efficiente che ci aiuti a ridurre il nostro impatto sull’ambiente. Siamo impazienti di mostrare ai nostri clienti questo nuovo progetto ibrido come un ulteriore passo verso un trasporto più sostenibile e rispettoso dell’ambiente» ha proseguito Jones.

 Veicolo commerciale leggero (autoveicolo pesante) totalmente elettrico e a zero emissioni per la distribuzione urbana di Electra Commercial Vehicles con refrigerazione Frigoblock

Electra Commercial Vehicles, azienda con sede nel Regno Unito che si occupa di convertire il telaio di veicoli commerciali in soluzioni 100% elettriche, ha convertito un Iveco da 18 tonnellate in un veicolo refrigerato totalmente elettrico. Il progetto è stato reso possibile grazie alla tecnologia Frigoblock, in grado di fornire di serie una refrigerazione dalle prestazioni elevate insieme a un’unità inverter, senza la necessità di apportare modifiche al veicolo.

La conversione del veicolo e l’utilizzo dell’unità di refrigerazione elettrica e del filtro inverter di Frigoblock dovrebbero portare ad un risparmio di carburante pari a 10 miglia per gallone per l’autocarro e fino a 2,5 litri all’ora per l’unità di refrigerazione, a seconda del funzionamento e rispetto a soluzioni con motore diesel standard.

«La nostra azienda si pone l’obiettivo di offrire agli operatori di veicoli commerciali soluzioni pulite a zero emissioni per le consegne nei centri città» ha dichiarato Sid Sadique, presidente di Electra Commercial Vehicles. «Oltre a convertire i veicoli, offriamo un servizio di noleggio nonché completa gestione del parco veicoli, che ci permette di mantenere piena responsabilità delle operazioni dei mezzi. Per questo motivo è stato importante collaborare con Frigoblock, per garantire una refrigerazione elettrica affidabile ed efficiente a bordo dei nostri veicoli».

Anteprima nel Regno Unito delle unità intelligenti E-200, completamente elettriche, per furgoni e autocarrielettrici e a motore inferiori alle 3,5 tonnellate

La E-200 con prestazioni indipendenti dal veicolo e installazione plug-and-play si serve di un nuovo sistema di controllo che consente all’unità di refrigerazione di adattare la capacità in base alle effettive esigenze e all’alimentazione disponibile. Con l’unità dotata di batteria TK opzionale, il sistema di controllo gestisce contemporaneamente diverse fonti di alimentazione, per mantenere la capacità in caso di soste per consegne o pause.

Anteprima nel Regno Unito del nuovo evaporatore ultrasottile a doppio flusso Spectrum S4.2

Il nuovo evaporatore monoblocco compatto Spectrum per le unità di refrigerazione multitemperatura per semirimorchi della serie SLXi massimizza il volume disponibile della capacità di carico e facilita l’accesso durante le operazioni di carico/scarico. Il nuovo evaporatore può sostituirne due in una singola zona senza compromettere le prestazioni di refrigerazione grazie a un profilo più basso e a una maggiore flessibilità delle zone.

Nuovo Trailer Assist per soluzioni di connettività e post-vendita basata sui dati

L’ultimo arrivato nella gamma Soluzioni connesse di Thermo King, Trailer Assist raccoglie e fornisce una serie di informazioni sulla condizione operativa del semirimorchio, permettendo all’utente di avere una panoramica più completa delle prestazioni del parco veicoli che vada oltre le singole unità di refrigerazione.

Trailer Assist offre una gamma completa di punti di dati relativi a funzionamento e manutenzione che permettono ai responsabili del parco veicoli e dei servizi di monitorare quotidianamente le condizioni del semirimorchio e

  • migliorare i tempi di attività del veicolo e l’utilizzo delle risorse tramite una manutenzione proattiva
  • ottimizzare i tragitti di trasporto tramite un’analisi delle informazioni sul peso (attraverso i carichi assiali)
  • migliorare il flusso logistico ed evitare un aggancio errato del rimorchio (tramite tracciamento del VIN individuale)
  • prolungare la durata degli pneumatici e ottimizzare il consumo di carburante (tramite monitoraggio della pressione).

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here