Refrigeranti illegali: una “hot line” per segnalazioni, anche anonime

Credits: Tookapic suPixabay

Come agire qualora si avesse il sospetto di una attività o di materiale illegale? Molte associazioni europee si stanno offrendo come intermediario e invitano i propri soci a comunicare loro eventuali sospetti.

Rimane il problema dell’anonimato: chi denuncia vuole spesso rimanere anonimo, una cosa che una denuncia diretta non puo assicurare. Per questo l’associazione europea EFCTC – European Trade Association of Fluorocarbon Producers – European Fluorocarbon Technical Committee (EFCTC) – ha attivato recentemente una linea di denuncia gestita da EQS Integrity Line, in grado di assicurare l’anonimato della denuncia e in cui si raccolgono denunce anche solo di sospetti di attività o commerci illegali di refrigeranti. La linea è online al link https://efctc.integrityline.org. Per ora solo in inglese ma, come si afferma sul sito stesso, si mira ad aumentare il numero delle lingue disponibili nelle prossime settimane. Sempre al link indicato vi è una serie di FAQ che abbiamo raccolto e parzialmente tradotto qui di seguito, ma senza ambizione di correttezza e completezza. Fa fede solo il testo originale.

La piattaforma va usata solo ed esclusivamente per riportare questioni legate agli F gas.

La nuova linea è operata col supporto di EFCTC dal Gruppo EQS.

  • Che tipo di episodi si dovrebbero segnalare?

Contattateci se siete venuti a conoscenza di episodi relativi a contrabbando, false indicazioni, contraffazione di prodotti F gas, all’uso di bombole non ammesse (es: monouso) o altre violazione delle quote.

  • Come viene protetto il mio anonimato?

Per garantire l’anonimato di chi fa segnalazioni i dati sono trasmessi in maniera criptata attraverso il server indipendente di EQS. Chi denuncia rimarrà anonimo quando sottomette una denuncia attraverso la piattaforma, a meno che non desideri diversamente. Per assicurare segnalazioni anonime, raccomandiamo di usare la piattaforma al di fuori di ogni rete aziendale.

  • Cosa succede dopo una segnalazione?

Tutte le segnalazioni vengono inviate confidenzialmente attraverso EQS alle persone di riferimento che decideranno poi gli ulteriori passi o di contattare l’autore della segnalazione per ulteriori chiarimenti, ma sempre per via anonima. L’anonimato viene sempre protetto, se richiesto dall’autore. Può succedere che per i casi più gravi vengano poi attivati degli specialisti o delle azioni investigative, soprattutto nei casi più complessi. Di questo o della eventuale conclusione del caso l’autore della denuncia verrà informato. IL processo puo’ richiedere anche più mesi, soprattutto nei casi più complessi. Non verrà invece data nessuna informazione sul risultato delle attività investigative, per questioni di privacy.

  • Cosa succede se il contenuto di una segnalazione risulta essere errato in seguito?

Ciò che è importante è che tu abbia creduto o avuto motivo di presumere che il contenuto fosse vero nel momento in cui fai la tua segnalazione e che non hai fatto nessuna segnalazione con intento fraudolento. Non è previsto che tu debba cercare le prove personalmente o risolva personalmente il caso. Può quindi accadere che l’indagine successivamente mostri che non si è verificata alcuna violazione. In tal caso, non dovresti temere alcuna conseguenza negativa.

  • Perché ho bisogno della funzione Posta in arrivo?

Alla fine del processo di denuncia, riceverai un numero generato automaticamente e imposterai una password. Utilizzando questi dati di accesso, è possibile accedere in seguito alla propria Posta in arrivo in qualsiasi momento facendo clic su “Posta in arrivo” e quindi seguire le istruzioni. La Posta in arrivo consente di entrare in un dialogo diretto con il Case Manager, proteggendo al contempo l’anonimato. L’opzione per avere un dialogo è molto importante, poiché potrebbero essere necessarie ulteriori informazioni per risolvere completamente il caso.

  • Cosa devo fare se ho delle informazioni ulteriori su una segnalazione che ho inviato?

Se desideri segnalare ulteriori informazioni relative a un caso già esistente, ti preghiamo di contattarci tramite la tua casella di posta in arrivo dedicata. Un Case Manager risponderà e stabilirà un dialogo.

  • Cosa succede se voglio fare più segnalazioni?

Si prega di compilare un nuovo modulo per ogni segnalazione. Se si desidera monitorare lo stato di avanzamento di un caso rimanendo anonimo, sarà necessario accedere a ciascuna casella di posta unica per ogni caso segnalato. Per gestire casi separati tramite un’unica cassetta postale, assicurati di fornire ogni volta i dettagli del contatto.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here