Pompe di calore: 3.5 milioni di unità vendute nel 2017 nella UE-28

Credits: EurObserv’ER

Secondo un recente rapporto pubblicato da EurObserv’ER  sul mercato delle pompe di calore in Europa, tale mercato ha continuato a crescere con una crescita anno su anno del 4,4%. La tecnologia aria/aria reversibile continua a dominare le vendite sul mercato europeo con 3,1 milioni di sistemi venduti nel 2017, ovvero circa 100.000 (3,3%) in più rispetto al 2016. Circa un terzo di questo mercato è destinato a coprire il fabbisogno di riscaldamento, mentre i restanti due terzi soddisfare i requisiti di raffreddamento.

Le pompe di calore ad alta efficienza che riflettono la nuova efficienza e le esigenze rinnovabili nell’ambito del pacchetto di energia pulita dell’UE potrebbero andare incontro ad un aumento costante delle vendite nei prossimi anni. Tendenze divergenti possono essere osservate in diversi paesi, ad esempio in Francia, dove gli indicatori generali del mercato mostrano una crescita importante mentre il mercato in Italia ha mostrato un calo generale. Il mercato delle pompe di calore geotermiche è rimasto stabile (abbassandosi solo dello 0,6%) nel 2017. Il mercato delle pompe aria/acqua soddisfa in particolare le esigenze di riscaldamento. Le vendite sono in costante aumento dal 2013 e sono addirittura aumentate nel 2017. Nel 2017 sono aumentate del 18,3%, equivalenti a oltre 300.000 unità vendute.

Mercati rappresentativi dell’UE

Il mercato in Francia ha registrato una ripresa del 9% ed è stato trainato dal settore delle pompe ad aria, alimentato in parte dall’estate particolarmente calda. Inoltre, una maggiore consapevolezza dei consumatori ha anche stimolato il settore spingendo i consumatori a prendere l’iniziativa di rivolgersi agli installatori specializzati. Le tendenze generali di crescita in Germania potrebbero essere attribuite a incentivi e regolamenti favorevoli al mercato. Secondo i dati di AGEE-Stat, ASHP è stata la principale forza trainante del settore HP in Germania, con una crescita del 18,8% tra il 2016 e il 2017. In Svezia, il mercato del riscaldamento dell’aria e dell’acqua ha registrato una ripresa nell’ultimo anno con un aumento complessivo di 14,9% dal 2016 al 2017 e un aumento del 17% nella prima metà del 2018.

Dati chiave per le pompe di calore dell’Unione europea (UE) nel 2017

  • 4,4% di aumento delle vendite di pompe di calore nell'UE rispetto al 2016
  • 3,5 milioni di nuove pompe di calore installate nell'UE-28 nel 2017
  • 34,4 milioni di pompe di calore in funzione nell'UE
  • 10,6 Mtep Energia rinnovabile derivata da pompe di calore nel 2017 (9,8 Mtep nel 2016)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here