Epta presenta il sesto CSR Report

«Adottare un approccio responsabile per creare valore: la crescita di Epta è imprescindibile dall’attenzione per le persone, le comunità in cui operiamo e l’ambiente a testimonianza della nostra volontà di essere un gruppo internazionale, che valorizza anche la dimenisione locale» dichiara Marco Nocivelli, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Epta. «Abbiamo rinnovato il nostro impegno anche quest’anno e siamo orgogliosi di presentare il nostro sesto Corporate Social Responsibility Report, validato a fine giugno dall’IstitutoTÜV Austria Cert GmbH».

 Il Gruppo, continuando sulla strada intrapresa con la precedente edizione, ha presentato un Report in linea con i requisiti G4 Core Option ed ha ulteriormente indagato gli aspetti materiali identificando i rischi, le opportunità e gli elementi cruciali per il business, grazie ad una survey che ha coinvolto anche un campione di Clienti e Fornitori. Un’operazione fondamentale per rendere il Corporate Social Responsibility Report sempre più accurato e affidabile e rispondere efficacemente alle richieste del mercato, indagando i KPI ritenuti più importanti dai propri stakeholder. Inoltre, a garanzia della massima accuratezza dei dati, le rilevazioni sono state effettuate sulla quasi totalità della produzione del Gruppo, all’interno di 8 stabilimenti, oltre che presso l’Headquarters di Milano.

Focus primario per il Gruppo sono i dipendenti, la valorizzazione dei talenti, il rafforzamento dello spirito di squadra e del legame con le comunità locali. Tale strategia è realizzata quotidianamente e si traduce nella cura delle persone che hanno scritto e continuano a scrivere la storia di Epta. Guidata dal concept Think globally, actlocally Epta promuove una formazione di alto livello, sia esterna che interna, ad esempio, con il progetto EPTAcademy, sviluppato in collaborazione con SDA Bocconi School of Management. Infine, quest’anno il Gruppo ha festeggiato il 20° Anniversario di Epta Deutschland e il 90° Anniversario della presenza di Epta in UK con i lavoratori e le famiglie, attribuendo ai successi il significato di “vittorie comuni”.

La sfida raccolta da Epta consiste, inoltre, nel proporre innovazioni tecnologiche in grado di coniugare estetica, performance e rispetto dell’ambiente. Esempi concreti di questo approccio sono, ad esempio, GranFit del marchio Costan e SkyEffect di Bonnet Névé: una gamma completa che permette di arredare le aree di freschi e surgelati con un’unica famiglia di prodotti, per creare infinite composizioni con banchi verticali, semiverticali, aperti e chiusi, a favore di una presentazione rivoluzionaria di tutte le referenze e un impatto ambientale minimo. Tra le numerose proposte di Epta spiccano, inoltre, gli #EPTABricks, armadietti refrigerati creati per rendere disponibile h24 il ritiro dei prodotti acquistati online sui siti dei retailer e concepiti per rispondere con successo all’affermazione dell’e-commerce.

L’approccio sostenibile del Gruppo è confermato anche dalla sempre più importante adozione di refrigeranti naturali dal basso GWP per i propri sistemi, che ha permesso di ridurre del 34% l’emissione dei gas serra rispetto ai valori del 2016. Degno di nota l’FTE Full Transcritical Efficiency, un sistema semplice e disponibile in tutto il mondo su scala industriale, che supera gli attuali limiti della tecnologia transcritica, garantendo performance eccellenti anche in zone climatiche con temperature elevate, con un risparmio energetico medio del 10% rispetto ai tradizionali sistemi a CO2.

Una strategia volta al miglioramento continuo, anche all’interno degli stabilimenti, sia in termini ambientali, con la riduzione della carbon footprint e del KOE (kg of Oil Equivalent)/prodotto, sia nella trasformazione dello stabilimento in una “fabbrica del futuro”, grazie all’adozione dell’Industry 4.0 e l’implementazione di macchinari all’avanguardia e linee robotizzate.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here