Novità EPTA a HOST 2015

Le proprietà antibatteriche migliorano la conservazione dei prodotti MISA. EPTA GROUP porta sul mercato le sue nuove celle con “EPTA FOOD DEFENCE

Le proprietà purificanti dell’argento sono note sin dai tempi degli Egiziani che lo utilizzavano per disinfettare l’acqua da conservare per lunghi periodi. In tempi più recenti l’argento ha trovato ancora utilizzi simili. La NASA, ad esempio, lo ha impiegato per preservare la purezza dell’acqua nello Space Shuttle.

Cambiano i tempi, ma la sostanza rimane identica: le proprietà antibatteriche di questo metallo sono cosa accertata. La sua efficacia è tale che ne basta una piccolissima parte per milione per poter osservare una efficace azione battericida. In dettaglio, infatti, gli ioni argento distruggono i microrganismi all’istante, bloccandone il sistema respiratorio enzimatico (cioè la produzione di energia), alterandone il DNA e la parete cellulare.

Oggi, grazie agli ioni d’argento, è possibile impregnare i materiali affinché acquisiscano capacità battericide. Ed è proprio questa la via che ha scelto MISA – produttore di celle frigorifere del Gruppo EPTA – per innovare le sue soluzioni. “Avremmo potuto passare alla lamiera preverniciata, ma abbiamo deciso di mantenere elevata la qualità delle nostre celle con una copertura plastificata. Quest’ultima è trattata con un rivestimento agli ioni d’argento che riducono la carica batterica, assicurando una migliore e più salubre conservazione degli alimenti” afferma William Pagani, Group Marketing Director di Epta.

Da fine ottobre il nuovo sistema EPTA FOOD DEFENCE verrà applicato su pavimenti e soffitti, pareti interne ed esterne, sarà previsto per tutte le celle MISA proposte al mercato. “L’attività del trattamento è permanente per tutta la vita utile della cella, senza bisogno di esser rigenerato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here