Nuovo compendio per le importazioni di apparecchi con F-gas

Ad ottobre 2015 la Commissione europea ha pubblicato un documento (in inglese) dal titolo “Information for importers of equipment containing fluorinated greenhouse gases on their obligations under the EU F-gas Regulation”. Esso vuole essere un aiuto per chiarire e, quindi, adempiere agli obblighi previsti dal Regolamento UE 517/2014 per le aziende che importano in Europa apparecchi contenenti gas fluorurati che ricadono nell’attenzione del regolamento stesso (Allegato II).

Secondo il nuovo regolamento, infatti, gli importatori di apparecchi devono:

  • accertarsi che gli HFC precaricati negli apparecchi siano compresi nel sistema delle quote. Devono anche essere registrati nell’apposito registro (Art. 14 e Art 17);
  • entro il 31 marzo di ogni anno devono riportare l’importazione totale dell’anno precedente di gas (Allegato II) in apparecchi mobili e fissi (Articolo 19);
  • essere a conoscenza delle restrizione alle importazioni di apparecchi, elencate nell’Allegato III del regolamento (Articolo 11);

Gli apparecchi contenenti gas devono, inoltre, portare un etichetta (Art 12) messa, in genere, dal produttore.

Il documento è disponibile in lingua inglese sulla pagina dedicata agli F gas della commissione europea: QUI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here