FR-W-Z, nuova soluzione per IT

Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems presenta FR-W-Z, il nuovo refrigeratore di liquido con sorgente ad acqua e refrigerante R134a per applicazioni IT Cooling, a marchio RCFR-W-Z è progettato per raffreddare in maniera efficiente le unità indoor e lavorare con alte temperature per garantire il raffreddamento costante delle strutture più complesse, contenendone al contempo i valori di pPue.

Affidabilità totale

Progettate accuratamente e con componenti specificatamente selezionati per garantire la massima affidabilità, le unità FR-W-Z sono disponibili da 124kW a 399kW con uno o, a partire da 250kW, due circuiti indipendenti per soddisfare la richiesta di ridondanza. La loro struttura compatta e i ridotti costi di manutenzione rendono le unità FR-W-Z la soluzione perfetta per il raffreddamento affidabile delle strutture IT più esigenti. Dato l’utilizzo intensivo previsto per queste unità (24/7) e la loro operatività costante, sono inoltre state previste funzioni dedicate come Fast Restart o Double power supply, in grado di garantire il funzionamento continuo delle unità in qualsiasi circostanza.

Massima efficienza energetica

I chiller FR-W-Z sono conformi ai target di efficienza richiesti dal SEPR HT (Tier2) e sono in grado di rispondere ad ogni esigenza di raffreddamento, in maniera efficiente. Questo è dimostrato dai valori medi di EER=4,87 e SEPR HT= 7,06 raggiunti dalla gamma.Tutte le unità FR-W-Z sono inoltre conformi alle direttive ErP 2021. Per massimizzare l’efficienza energetica dell’impianto è inoltre possibile recuperare il calore di scarto e riutilizzarlo presso altre strutture commerciali o residenziali adiacenti. Grazie allo Smart thermal energy management è infatti possibile riutilizzare il calore di scarto per riscaldare uffici situati in prossimità delle sale CED, per produrre acqua calda ad uso domestico, per riscaldare piscine o serre locali o ancora per alimentare sistemi di teleriscaldamento e distribuire così il calore alle abitazioni limitrofe.

Caratteristiche tecniche

Per rendere le unità adatte ad una vasta gamma di applicazioni, sono disponibili tre diversi tipi di condensatori: la versione base offre condensatori a due passi, per ridotti salti termici dell’acqua adatti ad applicazioni con acqua da torre di raffreddamento. Sono disponibili come opzione condensatori a quattro passi, per applicazioni con elevati salti termici dell’acqua, tipicamente a ciclo aperto come acquedotto o acque sotterranee e infine condensatore con tubi in Cu/Ni 90/10 per acqua di mare, in grado di offrire una notevole protezione contro la corrosione.

compressori a vite, ottimizzati per applicazioni con basse temperature di condensazione, sono in grado di offrire un gradino minimo di regolazione del 25% (opzionale per unità con due circuiti), cuscinetti a lunga durata, avviamento part winding e separatore d’olio a tre stadi.

L’evaporatore a fascio tubiero ad espansione secca è interamente sviluppato da Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems con tubi in rame rigati internamente per favorire lo scambio termico e ridurre le perdite di carico. L’evaporatore è inoltre totalmente protetto per evitare la formazione del ghiaccio. L’unità è inoltre dotata di valvola di espansione elettronica, gestita da logiche proprietarie, per ottimizzare il flusso del refrigerante e assicurare una regolazione precisa della temperatura.

Controllore e interfaccia

FR-W-Z monta il controllore W3000TE, con algoritmi sviluppati internamente, in grado di gestire il funzionamento dell’unità e di effettuare al contempo una funzione diagnostica, tramite la presenza di una scatola nera.  Lato utente sono disponibili come interfaccia un ampio display LCD con icone led che permettono l’immediata visualizzazione dello stato di funzionamento dei circuiti o l’innovativa interfaccia Wi-Fi per gestire l’unità in maniera facile ed efficace. KIPlink può sostituire la tradizionale tastiera a bordo macchina e permettere all’utente di operare sull’unita da dispositivi mobile (smartphone, tablet, notebook), semplicemente effettuando una scansione del codice QR posizionato sull’unità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here