Delegazione cinese in Italia per i refrigeranti alternativi

0
31

Dalla Cina 16 professori universitari, accompagnati da due alti funzionari governativi, hanno partecipato a luglio al corso di Formazione “Refrigeration and air conditioning systems using alternative refrigerants” sugli apparecchi di refrigerazione e aria condizionata che utilizzano refrigeranti alternativi. Il corso si è tenuto al Centro Studi Galileo di Casale Monferrato ed è commissionato da UNIDO e UN Environment e sostenuto dal progetto Europeo Real Alternatives www.realalternatives.eu. L’argomento del corso è un tema fondamentale per il futuro del settore. L’Emendamento approvato da tutte le nazioni nel corso della Riunione del Protocollo di Montreal a Kigali impone di abbandonare gradualmente i gas attualmente utilizzati (HFC), che hanno proprietà climalteranti con grande potere di surriscaldamento della terra, a favore dei gas naturali o dei  sintetici di 4° generazione (HFO). 

Molte aziende del settore collaborano al corso mettendo a disposizione la conoscenze dei loro tecnici e i loro impianti più evoluti. Ad esempio partecipano all’iniziativa Sanden Vendo di Coniolo Monferrato, Castel di Rescaldina (MI) e Officine Mario Dorin di Compiobbi (FI), quest’ultima tramite un innovativo software di proprio sviluppo che simula sistemi a cascata e booster per la selezione del compressore più adatto.

Nell’ultimo giorno di corso si è tenuta una visita ai laboratori di ricerca e sviluppo della EPTA – IARP di Casale Monferrato. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here